Rotolo di Frittata con Zucchine e Peperoni

60 min
3 persone
Intermedia
Ingredienti
  • 3 Uova
  • 2 Zucchine (circa 300g)
  • 2 Peperoni Rossi piccoli (circa 270g)
  • 30g di Parmigiano grattugiato
  • 175g di Formaggio Spalmabile
  • Sale e Pepe q.b.

Spesso si pensa che la frittata sia un piatto banale, da preparare quando si ha poco tempo o, peggio, quando le abilità culinarie scarseggiano. Vediamo invece in questa ricetta, come con semplici uova e verdure possa nascere un piatto ricco e gustoso… e tutto vegetariano!

PREPARIAMO ZUCCHINE E PEPERONI

Per realizzare la ricetta del rotolo di frittata con zucchine e peperoni bisogna innanzitutto preparare le verdure. Per far ciò accendiamo il forno e lasciamolo scaldare fino a raggiungere la temperatura di 180°.
Stendiamo, quindi, un foglio di carta da forno su una leccarda e disponiamo su di essa i peperoni rossi, dopo averli lavati sotto l’acqua corrente.
Inforniamo e lasciamo poi cuocere per circa 25 minuti, ricordandoci di girare periodicamente gli ortaggi, in modo da farli cuocere in modo uniforme.
Mentre i peperoni rossi sono in forno, recuperiamo le due zucchine e laviamo anch’esse sotto l’acqua del rubinetto. Eliminiamo le estremità con un coltello, procediamo grattugiandole con una grattugia a maglia larga e raccogliendo il tutto in una ciotola capiente.


Rompiamo ora le 3 uova e raccogliamole in un contenitore idoneo. Aggiungiamo il parmigiano, una presa abbondante di sale e un pizzico di pepe, secondo i propri gusti personali. Sbattiamo il tutto con l’aiuto di una frusta fino a ottenere un composto uniforme. Integriamo infine le zucchine grattugiate e mescoliamo nuovamente.

ROTOLO DI FRITTATA E PEPERONI

Trascorsi i 25 minuti di cottura possiamo estrarre i peperoni rossi dal forno. Appariranno con la buccia raggrinzita e leggermente bruciacchiata. Trasferiamoli ancora caldi in un sacchetto per alimenti con chiusura stagna (di quelli che normalmente si usano per conservare gli alimenti in freezer) e sigilliamo. Lasciamo riposare per una decina di minuti.


Intanto recuperiamo una seconda teglia e ricopriamo anch’essa con un foglio di carta forno. Versiamovi sopra il composto di uova e zucchine preparato in precedenza e stendiamolo con l’aiuto di una spatola, dando una forma il più possibile rettangolare.
Inforniamo (sempre a 180°) e cuociamo per una decina di minuti, fino a quando la “frittata” inizierà a mostrare le prime macchie scure tipiche della cottura. Passati i 10 minuti, spegniamo il forno e lasciamo la frittata al caldo per ulteriori 5 minuti, a seguito dei quali potremo estrarla.

In attesa che la frittata sia pronta, togliamo i peperoni dal sacchetto e rimuoviamo la pelle, che si staccherà in modo molto agevole a seguito della cottura. Tagliamoli quindi in falde (fai attenzione a non scottarti, perché saranno bollenti!) ed eliminiamo i semi. Stendiamo infine i peperoni cotti al forno su un vassoio e lasciamoli raffreddare a temperatura ambiente.

ARROTOLIAMO LA FRITTATA

Una volta estratta la base di frittata del rotolo e averla fatta raffreddare, possiamo stendere su di essa il formaggio spalmabile, avvalendoci di una spatola di silicone.
Posizioniamo quindi i peperoni preparati in precedenza e insaporiamo nuovamente con un pizzico di sale.
Arrotoliamo quindi la frittata appena preparata, coerentemente con la disposizione dei peperoni e trasferiamo il tutto in frigorifero per un quarto d’ora, in maniera da far rassodare il formaggio.

IL ROTOLO DI FRITTATA IN TAVOLA

Possiamo ora portare in tavola il rotolo di frittata con zucchine e peperoni. Basterà estrarlo dal frigorifero qualche minuto prima di portarlo in tavola e tagliarlo in fette spesse almeno un paio di centimetri.
Potrai servire le fette così ottenute accompagnandole con insalata e pomodorini, o utilizzando qualsiasi altro contorno fresco di tuo gradimento.

Commenti e domande: