fbpx

Formaggio fresco fatto in casa con Olive Taggiasche

60
1 formina di formaggio
Facilissima
Ingredienti
  • 1l di Latte Intero
  • 2 cucchiaini di Sale fino
  • 1 Limone grosso
  • 50g di Olive Taggiasche denocciolate

I formaggi sono un prodotto gastronomico straordinario ed è sempre incredibile rendersi conto come da un ingrediente semplice come il latte possa nascere una così grande varietà di forme, sapori e consistenze.
Sebbene le ricette casearie siano quasi formule magiche legate alla tradizione e alle usanze locali, oggi vogliamo mostrarvi come sia possibile fare in casa un semplicissimo formaggio fresco che potrete arricchire con gli ingredienti e gli aromi che preferite. Nel caso voleste prendere spunto da noi, per questa ricetta abbiamo deciso di utilizzare deliziose olive taggiasche.

PREPARARE IL FORMAGGIO IN CASA

Per preparare il formaggio in casa servono davvero pochissimi ingredienti, primo tra tutti 1 litro di latte intero, che vi consigliamo in quanto ancora ricco di tutti gli elementi nutrienti e i grassi, che daranno vita al nostro prodotto finale.
Versiamo prima di tutto il latte in una pentola abbondante con due cucchiaini di sale fino e scaldiamo su fiamma viva fino a quando non inizia a sobbollire.
Nel frattempo coliamo le olive taggiasche denocciolate in modo da rimuovere l’eventuale olio o la salamoia in cui sono immerse e, successivamente sminuzziamole con un coltello affilato.
Spremiamo poi il limone e conserviamone il succo dopo averlo filtrato per rimuovere eventuali residui di polpa e noccioli.
Non appena il latte inizierà ad avvicinarsi al punto di ebollizione, spegniamo la fiamma e aggiungiamo il succo del limone appena ottenuto. Mescoliamo il tutto per circa 5 minuti fino a quando il latte non inizierà ad assumere un aspetto “grumoso” con riflessi giallastri (dovuti alla separazione dei grassi dal siero).

FILTRIAMO LA CAGLIATA

Ora arriva la parte più delicata, ossia il filtraggio, che svolgeremo in due fasi successive.
Prendiamo prima di tutto una ciotola e posizioniamo su di essa un tovagliolo di carta o un foglio di carta assorbente (sterile e privo di disegni o stampe, ci raccomandiamo!). Con l’aiuto di un mestolo versiamo su di esso il latte cagliato e lasciamo scolare il siero, fino a ottenere un deposito cremoso e bianco, il più possibile denso, che dovremo raccogliere poi in una seconda scodella molto capiente. Ripetiamo l’operazione fino a quando non avremo esaurito tutto il latte presente nella pentola.
Uniamo quindi le olive taggiasche tritate e mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere un composto uniforme. Trasferiamo infine l’impasto in una garza, ripiegata su se stessa per un paio di volte per rendere più fitte le maglie, e appendiamo la nostra “pasta” a colare per ulteriori 10 minuti, trascorsi i quali potremo strizzare delicatamente la garza per estrarre gli ultimi resti di siero (è fondamentale per eliminare i residui acidi di siero e limone che possono lasciare un retrogusto fastidioso).
Il nostro formaggio fresco è quasi pronto, non resta che dargli forma per poterlo servire in tavola trasferendolo in un coppapasta e compattandolo con un cucchiaio fino a riempire completamente il contenitore.

IL FORMAGGIO FRESCO è QUASI PRONTO

Eliminiamo quindi il coppapasta e lasciamo riposare per una ventina di minuti in frigorifero.
Ecco pronto il nostro formaggio fresco fatto in casa insaporito con olive taggiasche! Mancano solo qualche goccia di olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe e sarà pronto per essere servito come antipasto o come deliziosa alternativa al secondo. Non vi resta che scatenare la vostra fantasia e sperimentare questa ricetta farcendo il formaggio con gli ingredienti che preferite! Noi vi consigliamo di provare utilizzando pomodori secchi tagliati fini o, perchè no, un cucchiaio di capperi sotto sale tritati.
Essendo un prodotto totalmente privo di conservanti, vi suggeriamo di consumarlo nel più breve tempo possibile… ma siamo certi che non arriverete a porvi questo problema!

Commenti e domande: