Carciofi Ripieni allo Speck

60 min
3 persone
Facile
Ingredienti
  • 6 Carciofi
  • 300g di Carne Macinata mista (manzo e suino)
  • 120g di Speck affumicato in trancio
  • 70g di Edamer
  • 1 Uovo
  • 1/2 Limone
  • 1 rametto di Rosmarino
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Sale e Pepe q.b.

Quando parliamo di verdure ripiene, i primi ortaggi che vengono alla mente sono i peperoni e le zucchine, che rappresentano un classico gastronomico per questa tipologia di preparazione. Se volete sperimentare, però, un piatto nuovo e amate i carciofi ecco la ricetta che può fare per voi.

PULIAMO E CUOCIAMO I CARCIOFI

Per preparare la ricetta dei carciofi ripieni allo speck dobbiamo innanzitutto pulire gli ortaggi e pre-cuocerli, in modo da ammorbidirli. Vediamo come procedere.
Tagliamo innanzitutto la cima dei carciofi, in modo da rimuovere le caratteristiche spine. Eliminiamo poi eventuali foglie dal gambo e, con un pelaverdure, rimuoviamo il suo strato coriaceo (se preferite potete anche decidere di tagliare completamente i gambi). Svuotiamo poi il centro dei carciofi con uno scavino da cucina, in modo da ricavare lo spazio che ospiterà il ripieno a base di carne.
Mettiamo ora sul fuoco una pentola di acqua. Quando questa avrà raggiunto l’ebollizione aggiungiamo un pugno di sale grosso e il succo di mezzo limone. Immergiamo, quindi i carciofi e lasciamoli cuocere per circa 12 minuti, affinché si ammorbidiscano.
Ultimata la cottura rimuoviamoli dalla pentola e lasciamoli riposare appoggiati su un colino, in modo da far perdere l’acqua di cottura.

PREPARIAMO IL RIPIENO PER I CARCIOFI

Mentre i carciofi cuociono possiamo dedicarci alla preparazione del ripieno.
Recuperiamo innanzitutto il trancio di speck affumicato e una volta rimosse la cotenna e la parte grassa, tagliamo il salume in cubetti. Tagliamo in cubetti anche il formaggio Edamer e stacchiamo le foglioline dal rametto di rosmarino.
Mettiamo ora i cubetti di speck, l’edamer e il rosmarino in un mixer da cucina e frulliamoli fino a ottenere un composto omogeneo.
Versiamo il mix appena ottenuto in una scodella capiente. Uniamo il macinato di carne e il tuorlo di un uovo. Insaporiamo poi con un presa di sale e una spolverata di pepe. Lavoriamo a mano gli ingredienti in modo da ottenere un impasto compatto e uniforme, che useremo per farcire i carciofi.

INFORNIAMO I CARCIOFI RIPIENI

Quando i carciofi saranno pronti e avremo ultimato il ripieno, potremo dedicarci agli ultimi passi della preparazione.
Accendiamo innanzitutto il forno e lasciamolo scaldare a 180°. Ungiamo poi un pirofila con olio extravergine di oliva (sceglietela di dimensioni tali da contenere tutti gli ortaggi a disposizione) e aiutandoci con un cucchiaino riempiamo i singoli carciofi con l’impasto preparato in precedenza.
Posizioniamo quindi i carciofi nella pirofila e completiamo condendoli con un filo di olio di oliva. Un piccolo suggerimento: potrete insaporire ulteriormente i carciofi posizionando su ognuno di essi una fettina sottile di edamer, che una volta in forno si scioglierà colando sugli ortaggi.
Ora che tutto è pronto, inforniamo per 15 minuti circa e serviamo non appena terminata la cottura.
Ecco ultimata la ricetta per i carciofi ripieni con speck e edamer. Visti i profumi tipici di montagna che si sono sprigionati all’apertura del forno noi abbiamo deciso di gustarli accompagnandoli con dei golosissimi bretzel… e voi cosa ne pensate?

Commenti e domande: