fbpx

Tortini Salati di Ricotta con Pancetta e Zucchine

Le torte salate sono tra le preparazioni culinarie che maggiormente permettono di dare sfogo a fantasia e creatività e, forse, proprio per questo sono uno degli alimenti più amati nelle gastronomie regionali. Noi vogliamo proporvi una ricetta facilissima, che vi permetterà di offrire ai vostri ospiti deliziosi tortini mono-porzione, che potrete utilizzare come antipasti o come secondo nelle vostre cene.

TORTINI SALATI a base di pasta brise

Per la ricetta dei tortini di ricotta con pancetta e zucchine dovremo utilizzare come base la pasta brisè, una preparazione base tipica di origine francese. Potete scegliere di prepararla in casa oppure, più comodamente, acquistarla già pronta dai banconi dei reparti frigo dei principali supermercati. Noi abbiamo utilizzato, inoltre, uno set di stampi da muffin da circa 7cm di diametro e un coppapasta da 11cm. Ovviamente voi dovrete regolare le dimensioni degli utensili da cucina in funzione di ciò che avete a disposizione, ricordate solo che il dischi dovranno essere tagliati con dimensioni maggiori rispetto al diametro degli stampi, in quando dovremo ricoprire i bordi.
Iniziamo la preparazione dei nostri tortini di ricotta stendendo la pasta brisè sul piano di lavoro e utilizziamo il coppapasta per tagliare sei dischi di impasto (o più se state usando stampi più piccoli).
Facciamo ora sciogliere la noce di burro inserendola nel microonde per una decina di secondi e, con l’aiuto di un pennello da cucina, ungiamo l’interno degli stampi da muffin. Posizioniamo quindi i dischi di pasta brisè negli stampi e modelliamoli delicatamente con la punta delle dita in modo da rivestire l’interno dei singoli stampi. Mettiamo quindi il tutto a riposare in frigorifero.

LA FARCITURA DEI TORTINI SALATI

Passiamo ora alla preparazione della farcitura e nel frattempo accendiamo il forno, scaldandolo a 180°.
Versiamo in una scodella abbondante la ricotta fresca e un uovo assieme a una presa di sale e un cucchiaino di pepe nero macinato. Lavoriamo il tutto con una spatola da cucina (o meglio ancora con un robot) fino a ottenere una crema omogenea. Aggiungiamo quindi la pancetta tagliata a cubetti (se volete un sapore più “intenso” utilizzate quella affumicata) e continuiamo a mescolare, in modo da distribuirla uniformemente nella crema di ricotta. Tagliamo infine la mezza zucchina in dadini.
Ora che tutti gli ingredienti per la farcitura sono pronti possiamo ultimare la preparazione dei tortini di ricotta con pancetta e zucchine. Recuperiamo innanzitutto gli stampi dal frigorifero e distribuiamo un primo strato di dadini di zucchina al loro interno. Distribuiamo poi la crema di ricotta e pancetta preparata in precedenza nei singoli stampi. Decoriamo infine con ulteriori pezzetti di zucchina e completiamo con una spolverata abbondante di parmigiano grattugiato.

CUOCIAMO I TORTINI ALLA RICOTTA

Inforniamo per circa 15/20 minuti (dipende dal forno utilizzato). Ultimata al cottura, lasciamo raffreddare i tortini di ricotta prima di estrarli dagli stampi, in modo da far indurire la pasta brisè.
Ecco ultimati i tortini di ricotta con pancetta e zucchine, pronti per essere serviti in tavola!

Commenti e domande: