Seppie Ripiene alle Verdure

30 min
2 persone
Facile
Ingredienti
  • 4 Pomodori Perini
  • 80g di Pan Grattato
  • 1/2 bicchiere di Vino Bianco
  • Prezzemolo
  • Sale e Pepe q.b.10 Seppioline pulite (circa 400g)
  • 1 Carota media
  • 1 Cipolla grande

Le seppie sono uno dei tipici protagonisti delle grigliate di pesce. Pochi minuti sulla brace e una spruzzata di limone sono sufficienti per trasformarle in una vera e propria leccornia, ma se volessimo qualcosa in più possiamo accompagnarle con una ricca farcitura.
Preparare le seppie ripiene alle verdure è semplicissimo e alla portata di tutti, ma vi garantiamo che potrete portare in tavola una ricetta che soddisferà anche gli ospiti più esigenti.

prepariamo il ripieno per le seppie

Iniziamo la preparazione delle seppie ripiene dal ripieno di verdure, con cui dovremo farcirle prima di passarle in forno.
Recuperiamo la cipolla e la carota e sbucciamole, per poi sminuzzarle finemente.
Prendiamo quindi i pomodori perini. Laviamoli e tagliamoli in spicchi, rimuovendo i semini. Affettiamoli quindi a dadini piuttosto piccoli.
Tritiamo infine una 6 o 7 foglie di prezzemolo con una mezzaluna.

CUOCIAMO IL RIPIENO per le seppie

Scaldiamo ora una padella con un giro abbondante di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo poi la cipolla e le carote e soffriggiamo a fuoco basso, fino a quando le verdure non inizieranno ad ammorbidirsi. Aggiungiamo successivamente i pomodori perini a dadini e il prezzemolo e sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco. Copriamo con un coperchio e lasciamo stufare gli ingredienti per 5 minuti.
Spegniamo quindi la fiamma e versiamo gli ingredienti appena preparati in una ciotola abbondante, lasciando raffreddare per una decina di minuti. Integriamo quindi 70g di pan grattato, una presa di sale e una spolverata di pepe. Mescoliamo il tutto, facendo in modo che il pane assorba il liquido di cottura delle verdure, ottenendo così un composto denso e lavorabile a mano (nel caso in cui il ripieno risultasse ancora eccessivamente “molle”, aggiungiamo uno o due ulteriori cucchiai di pan grattato).

PREPARIAMO LE SEPPIOLINE

Recuperiamo le seppioline. Per comodità e rapidità di preparazione vi consigliamo di acquistarle già pulite (si trovano molto facilmente nei supermercati). In caso contrario dovrete incidere l’addome e rimuovere l’osso e le viscere, lavando poi accuratamente l’interno (ricordatevi di eliminare anche “la bocca”, che si trova al centro dei tentacoli).
Farciamo quindi le seppie con il ripieno di verdure preparato in precedenza (teniamone da parte circa un quinto per il condimento finale)
Una volta riempite tutte le seppioline, oliamo il fondo di una teglia da forno e distribuiamole al suo interno. Spargiamo quindi il ripieno conservato in precedenza e spolveriamo il tutto con il pan grattato rimanente.
Inforniamo (a forno già caldo) a 180° per 12/15 minuti.
Ecco pronte le seppie ripiene alle verdure. Possono essere accompagnate con insalate o verdure cotte… o con il contorno che più vi ispira.

Commenti e domande: