fbpx

Cestini di Cioccolato al Mascarpone

30 min
4 porzioni
Intermedia
Ingredienti
  • 130g di Cioccolato Extrafondente
  • 2 Uova
  • 250g di Mascarpone
  • 40g di Zucchero
  • 1/2 Bicchiere da Liquore di Whisky
  • 12 Amaretti Secchi
  • 2 Tazzine di Caffè

Perché servire un dolcissimo dessert in una coppa, quando può essere avvolta in un dolce abbraccio di cioccolato? Un piccolo semplice trucco creativo che potrai utilizzare per accogliere e accompagnare una grande quantità di dolci al cucchiaio… ma vediamo come procedere!

I CESTINI DI CIOCCOLATO

Innanzitutto prendiamo il cioccolato fondente, alcuni pirottini (sono adatti sia quelli in carta da pasticceria, sia quelli in alluminio multiuso) e un pennello da cucina.
La prima cosa che dovremo fare è spezzare la tavoletta e fondere il cioccolato. Per far ciò possiamo procedere sia utilizzando una cottura a bagnomaria, sia riscaldando la ciotola per un paio di minuti nel forno a microonde (in questo caso, ci raccomandiamo di utilizzare contenitori adatti!). Una volta liquido, iniziamo a ricoprire l’interno dei pirottini con il cioccolato, spalmandolo con l’aiuto del pennello da cucina. Ricopriamo interamente la superficie interna e lasciamo solidificare parzialmente. Stendiamo altri strati di cioccolato fino a che non rivestiremo l’interno dei pirottini con 2 o 3 millimetri cioccolato fondente. Ripetiamo con i pirottini a disposizione e mettiamo a raffreddare in frigorifero.

LA CREMA AL WHISKY

Passiamo ora alla preparazione della crema al mascarpone. Rompiamo le due uova e versiamo i due tuorli in una ciotola capiente. Uniamo lo zucchero e montiamo il composto con uno sbattitore elettrico. Aggiungiamo ora il mascarpone e continuiamo a sbattere gli ingredienti finché non avranno raggiunto una consistenza cremosa e omogenea. Integriamo per ultimo il whisky.

UNA SPOLVERATA DI AMARETTI

Mettiamo temporaneamente la crema appena preparata nel frigorifero e dedichiamoci agli amaretti. Recuperiamo un biscotto per ogni “scrigno” che stiamo preparando e con un coltello molto affilato sbricioliamolo cercando di ottenere un trito grossolano e non troppo fine, che alla fine della preparazione spolvereremo sui dessert ultimati. L’utilizzo della granella di amaretti non è obbligatorio, ma ha fini più che altro decorativi. Per questa ragione, potrai sostituirla con altri ingredienti, come frutti di bosco o codette di cioccolato.

LA FARCITURA DEI CESTINI

Trascorsi una ventina di minuti possiamo estrarre i cestini di cioccolato dal frigorifero e dedicarci farcitura. Recuperiamo innanzitutto due amaretti per ogni cestino e prepariamo due tazzine di caffè. Versiamolo il caffè in una ciotolina e lasciamo in ammollo i biscotti fino a quando non saranno umidi. Posizioniamo un amaretto al centro di ogni cestino di cioccolato e tritiamo eventuali biscotti rimasti, distribuendo poi il trito sul fondo dei cestini. Recuperiamo la crema di mascarpone dal frigorifero e usiamola per riempire un sac à poche o una siringa da pasticcere. Distribuiamo la crema di mascarpone tra i cestini di cioccolato e completiamo con una spolverata di amaretti tritati. Prima di servire, lasciamo riposare i dessert per una decina di minuti in frigorifero.

Commenti e domande: