Fajitas di Pollo

30 min
4 Tortillas
Facilissima
Ingredienti
  • 4 Tortillas
  • 300g di petto di Pollo
  • Un Peperone
  • Una Cipolla
  • Un Pomodoro "a grappolo"
  • 400g di fagioli rossi
  • Tabasco
  • 80g di Yogurt bianco
  • Foglie di Lattuga
  • Sale, Pepe e Paprika q.b.

Le fajitas sono un tipico piatto tex-mex molto semplice da preparare, ma davvero sfizioso nel suo genere a tal punto che costituisce il piatto forte (e spesso più richiesto) della maggior parte dei ristoranti messicani presenti sul nostro territorio. Esso è fondamentalmente costituito da carne (manzo o pollo solitamente) cotta alla piastra assieme a un mix di verdure e spezie. Benché le fajitas possano essere consumate come piatto unico accompagnate da riso o da altre verdure (cotte o crude), siamo oramai abituati tutti ad associarle alle tortillas, le tipiche piadine messicane, che vengono farcite e arrotolate con l’aggiunta di salse e aromi.

LA PREPARAZIONE DEL RIPIENO

Una delle salse che preferiamo per accompagnare le fajitas è sicuramente quella di fagioli, realizzabile in casa in una manciata di minuti e frullando pochi semplici ingredienti: fagioli rossi (o neri messicani), yogurt bianco, tabasco e peperoncino (secondo i gusti). Potete trovare la ricetta dettagliata qui. Teniamo la salsa da parte in frigorifero fino a quando non sarà il momento di portare le fajitas in tavola.
Per preparare le fajitas sbucciamo le cipolle e tagliamole verticalmente a fettine sottili 2/3 millimetri. Laviamo poi il peperone e tagliamolo in striscioline larghe più o meno un centimetro. Mettiamo quindi sul fuoco una padella (meglio una piastra) una con un filo di olio di oliva e, una volta calda, versiamo le verdure appena tagliate e lasciamo cuocere a fuoco vivace fino a quando non si saranno ammorbidite.
Recuperiamo i petti di pollo e tagliamo anche essi in striscioline larghe più o meno un centimetro. Aggiungiamo il pollo alle verdure e condiamo con sale, pepe e un pizzico di paprika.
Tagliamo infine il pomodoro in fette e, dopo aver rimosso i semini, tagliamo ulteriormente le singole fette a cubetti. Recuperiamo per concludere alcune foglie di lattuga, laviamole accuratamente e mettiamole da parte.

IL TOCCO FINALE

Terminata la cottura delle fajitas siamo pronti a portare in tavola. Poniamo la tortilla su un piatto e appoggiamovi sopra una delle foglie di lattuga. Versiamo un paio di cucchiai di salsa di fagioli e una manciata di cubetti di pomodoro fresco. Concludiamo con la carne e le verdure cotte alla piastra. Ora possiamo avvolgere la tortilla… e buon appetito!

Commenti e domande: