Vellutata di Zucca con Porri

Catogoria, , ,

Porzioni2 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep5 minutiTempo Cottura25 minutiTempo Totale30 minuti

Le vellutate sono i piatti ideali per le serate autunnali e invernali. Cremose, calde e ricche di sapori si preparano velocemente e possono essere accompagnate con crostoni di pane rustici (magari aromatizzati) o fare semplicemente da apertura per i secondi più ricchi. Ecco allora che vi presentiamo la ricetta per la nostra vellutata di zucca, una crema di verdure classica a cui abbiamo provato a dare un tocco di personalità in più aggiungendo una pioggia di rondelle di porro.

Questa ricetta è estremamente facile da preparare e richiede poco più di 25 minuti di cottura. Vi serviranno solo i pochi ingredienti richiesti, un paio di pentole e un frullatore a immersione, indispensabile per passare gli ortaggi cotti.

GLI INGREDIENTI PER LA VELLUTATA DI ZUCCA CON I PORRI

 500 g Patate
 600 g Zucca
 150 g Porro (1 Porro)
 Noce Moscata Grattugiata q.b.
 2 cucchiaio Olio Extravergine d'Oliva
 Sale q.b.
 Pepe Nero q.b.

COME FARE LA VELLUTATA DI ZUCCA

Vediamo quindi come preparare la nostra crema di zucca con rondelle di porro.

1

Recuperiamo innanzitutto la patata (o le patate, nel caso in cui ne aveste più di una). Sbucciatela e tagliatela in pezzi di un centimetro o due di spessore.

2

Prendiamo poi la zucca. Eliminiamo la buccia con un coltello e tagliamola in pezzi.

3

Poniamo ora sul fuoco vivo una pentola con un litro e mezzo circa di acqua. Saliamola e versiamo un paio di cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva.

4

Aggiungiamo la patata e la zucca fatte a pezzi e lasciamo cuocere per 25 minuti a fuoco intenso. Terminata la cottura, sia la patata sia la zucca dovranno risultare morbide alla forchetta.

5

Mentre le verdure cuociono, recuperiamo il porro. Eliminiamo le radici e la parte verde delle foglie, laviamolo e tagliamolo in rondelle di circa 5mm di spessore.

6

Mettiamo sul fuoco un secondo pentolino con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Dopo aver acceso la fiamma, buttiamo il porro e saltiamolo per circa 3 minuti, mescolando costantemente. Una volta terminato spegniamo il fornello e teniamo da parte.

7

Trascorsi i 25 minuti di cottura delle verdure, eliminiamo con un mestolo l'acqua in eccesso dalla pentola. Dovremo lasciarne una quantità tale da lasciar emergere le verdure (altrimenti la vellutata di zucca risulterà eccessivamente liquida).

8

Con il frullatore a immersione, passiamo la zucca e patate appena cotte, fino a ottenere una crema.

9

Insaporiamo la crema di zucca con una spolverata di noce moscata grattugiata e, dopo aver assaggiato, aggiustiamo il sale.

10

Nel caso in cui la vellutata risultasse troppo liquida, sarà sufficiente far proseguire la cottura ancora per qualche minuto, fino a quando l'acqua in eccesso non sarà evaporata e la preparazione avrà raggiunto la consistenza desiderata.

11

Possiamo quindi completare la nostra vellutata di zucca con i porri. Versiamo la crema nelle scodelle da portata, insaporiamo con una spolverizzata di pepe nero e distribuiamo su di essa le rondelle di porro soffritte.

Abbiamo completato finalmente la vellutata di zucca con rondelle di porro. Serviamola ancora calda e accompagniamola con pane rustico abbrustolito.

Ingredients

 500 g Patate
 600 g Zucca
 150 g Porro (1 Porro)
 Noce Moscata Grattugiata q.b.
 2 cucchiaio Olio Extravergine d'Oliva
 Sale q.b.
 Pepe Nero q.b.

Directions

1

Recuperiamo innanzitutto la patata (o le patate, nel caso in cui ne aveste più di una). Sbucciatela e tagliatela in pezzi di un centimetro o due di spessore.

2

Prendiamo poi la zucca. Eliminiamo la buccia con un coltello e tagliamola in pezzi.

3

Poniamo ora sul fuoco vivo una pentola con un litro e mezzo circa di acqua. Saliamola e versiamo un paio di cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva.

4

Aggiungiamo la patata e la zucca fatte a pezzi e lasciamo cuocere per 25 minuti a fuoco intenso. Terminata la cottura, sia la patata sia la zucca dovranno risultare morbide alla forchetta.

5

Mentre le verdure cuociono, recuperiamo il porro. Eliminiamo le radici e la parte verde delle foglie, laviamolo e tagliamolo in rondelle di circa 5mm di spessore.

6

Mettiamo sul fuoco un secondo pentolino con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Dopo aver acceso la fiamma, buttiamo il porro e saltiamolo per circa 3 minuti, mescolando costantemente. Una volta terminato spegniamo il fornello e teniamo da parte.

7

Trascorsi i 25 minuti di cottura delle verdure, eliminiamo con un mestolo l'acqua in eccesso dalla pentola. Dovremo lasciarne una quantità tale da lasciar emergere le verdure (altrimenti la vellutata di zucca risulterà eccessivamente liquida).

8

Con il frullatore a immersione, passiamo la zucca e patate appena cotte, fino a ottenere una crema.

9

Insaporiamo la crema di zucca con una spolverata di noce moscata grattugiata e, dopo aver assaggiato, aggiustiamo il sale.

10

Nel caso in cui la vellutata risultasse troppo liquida, sarà sufficiente far proseguire la cottura ancora per qualche minuto, fino a quando l'acqua in eccesso non sarà evaporata e la preparazione avrà raggiunto la consistenza desiderata.

11

Possiamo quindi completare la nostra vellutata di zucca con i porri. Versiamo la crema nelle scodelle da portata, insaporiamo con una spolverizzata di pepe nero e distribuiamo su di essa le rondelle di porro soffritte.

Vellutata di Zucca con Porri