Udon saltati con verdure

Categoria, , ,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura10 minutiTempo Totale20 minuti

Gli udon sono uno dei tipi di pasta tipici della cucina orientale, e in particolare giapponese. Questi spaghetti a base di farina di grano duro, grossi di diametro e "corposi", sono deliziosi da preparare sia in brodo, sotto forma di calda zuppa, sia saltati con carne e/o pesce di diverse varietà. In questa ricetta vogliamo darvene una versione vegetariana: prepariamo gli udon con le verdure.

Nel caso amaste in particolare modo la cucina Giapponese, e in particolar modo questi spaghettoni, vi ricordiamo che su farinadelmiosacco.com potete trovare anche altre ricette con questo ingrediente.

GLI INGREDIENTI PER GLI UDON SALTATI CON LE VERDURE

Passiamo ora alla preparazione di questa ricetta facile e veloce da realizzare (20 minuti circa!), oramai comune nei ristoranti cinesi e giapponesi che popolano le nostre città. Vediamo come procedere partendo proprio dalla preparazione delle verdure. Noi per la cottura abbiamo utilizzato un wok, la tipica pentola orientale perfetta per questo genere di preparazioni. Se non la aveste a disposizione, potrete sempre ricorrere a una padella antiaderente dai bordi alti.

 400 g Udon freschi
 100 g Carota (una carota)
 200 g Zucchina (una zucchina)
 200 g Peperone Giallo (1 peperone)
 1 unità Uovo
 40 g Salsa di Soia
 2 cucchiaio Olio di semi (mais o girasole)

COME FARE GLI UDON SALTATI

Vediamo ora come preparare questo tipico piatto della cucina giapponese comodamente a casa nostra.

COME PREPARARE LE VERDURE PER GLI UDON
1

Recuperiamo innanzitutto la carota. Peliamola e tagliamola per il lungo a metà. Affettiamola poi in striscioline.

Tagliamo la carota in listarelle.

2

Prendiamo la zucchina. Laviamola accuratamente sotto l'acqua corrente ed eliminiamo le estremità. Affettiamola in dischetti, effettuando un taglio con la lama in diagonale.

Tagliamo la zucchina in dischetti.

3

In ultimo prepariamo il peperone giallo. Dopo averlo lavato, eliminiamo la calotta e separiamo le falde. Tagliamole quindi a metà, ottenendo dei quadratini.

Affettiamo il peperone giallo.

COME SALTARE GLI UDON NEL WOK ASSIEME ALLE VERDURE
4

Prendiamo il wok e versiamo al suo interno una generosa dose di olio di semi (mais o girasole vanno benissimo, da evitare invece quello di oliva).

5

Mettiamo la pentola su fiamma viva e lasciamo scaldare.

6

Nel frattempo rompiamo un uovo in una ciotola e sbattiamolo energicamente con una forchetta.

7

Non appena l'olio sarà ben caldo, versiamo l'uovo sbattuto nel wok e strapazziamolo con l'aiuto di un cucchiaio di legno, in modo da frantumarlo in tante piccole frittatine (ci vorrà un minuto, più o meno).

Strapazziamo un uovo nel wok in abbondante olio di semi.

8

Mettiamo in pentola, ora, le listarelle di carota e il peperone, e saltiamoli per un paio di minuti.

Aggiungiamo la carota e il peperone.

9

Aggiungiamo quindi i dischetti di zucchina. Saltiamo le verdure per 2 o 3 minuti, mescolandole costantemente.

Aggiungiamo la zucchine tagliata in dischetti.

10

Per concludere buttiamo nel wok anche gli udon freschi e insaporiamo con la salsa di soia.

Aggiungiamo gli udon nel wok.

11

Continuiamo a saltare il tutto per 3/4 minuti, mescolando gli spaghetti con il resto degli ingredienti, in modo da insaporirli con il condimento.

Aggiungiamo la salsa di soia per insaporire.

12

Terminata la cottura, possiamo impiattare e servire!

Ecco completati gli udon saltati con le verdure.

Abbiamo completato la preparazione degli spaghetti udon con verdure, un primo a base di pasta di grano duro ricco e saporito. Nel caso voleste un sapore più intenso, potrete aggiungere ulteriore salsa di soia direttamente nel piatto di portata.

Ingredients

 400 g Udon freschi
 100 g Carota (una carota)
 200 g Zucchina (una zucchina)
 200 g Peperone Giallo (1 peperone)
 1 unità Uovo
 40 g Salsa di Soia
 2 cucchiaio Olio di semi (mais o girasole)

Directions

COME PREPARARE LE VERDURE PER GLI UDON
1

Recuperiamo innanzitutto la carota. Peliamola e tagliamola per il lungo a metà. Affettiamola poi in striscioline.

Tagliamo la carota in listarelle.

2

Prendiamo la zucchina. Laviamola accuratamente sotto l'acqua corrente ed eliminiamo le estremità. Affettiamola in dischetti, effettuando un taglio con la lama in diagonale.

Tagliamo la zucchina in dischetti.

3

In ultimo prepariamo il peperone giallo. Dopo averlo lavato, eliminiamo la calotta e separiamo le falde. Tagliamole quindi a metà, ottenendo dei quadratini.

Affettiamo il peperone giallo.

COME SALTARE GLI UDON NEL WOK ASSIEME ALLE VERDURE
4

Prendiamo il wok e versiamo al suo interno una generosa dose di olio di semi (mais o girasole vanno benissimo, da evitare invece quello di oliva).

5

Mettiamo la pentola su fiamma viva e lasciamo scaldare.

6

Nel frattempo rompiamo un uovo in una ciotola e sbattiamolo energicamente con una forchetta.

7

Non appena l'olio sarà ben caldo, versiamo l'uovo sbattuto nel wok e strapazziamolo con l'aiuto di un cucchiaio di legno, in modo da frantumarlo in tante piccole frittatine (ci vorrà un minuto, più o meno).

Strapazziamo un uovo nel wok in abbondante olio di semi.

8

Mettiamo in pentola, ora, le listarelle di carota e il peperone, e saltiamoli per un paio di minuti.

Aggiungiamo la carota e il peperone.

9

Aggiungiamo quindi i dischetti di zucchina. Saltiamo le verdure per 2 o 3 minuti, mescolandole costantemente.

Aggiungiamo la zucchine tagliata in dischetti.

10

Per concludere buttiamo nel wok anche gli udon freschi e insaporiamo con la salsa di soia.

Aggiungiamo gli udon nel wok.

11

Continuiamo a saltare il tutto per 3/4 minuti, mescolando gli spaghetti con il resto degli ingredienti, in modo da insaporirli con il condimento.

Aggiungiamo la salsa di soia per insaporire.

12

Terminata la cottura, possiamo impiattare e servire!

Ecco completati gli udon saltati con le verdure.

Udon saltati con verdure
DOMANDE E COMMENTI