fbpx

Udon in Brodo di Miso

Porzioni4 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura1 hr 10 minutiTempo Totale1 hr 20 minuti

Quando ci rechiamo nei ristoranti Giapponesi l'attenzione è posta quasi sempre sul sushi, protagonista per antonomasia delle cene del Sol-Levante. Scorrendo con maggiore attenzione il menù, però, scopriremo che le ricette a base di pasta sono altrettanto presenti.

UNA TIPICA ZUPPA GIAPPONESE

Per preparare gli udon in brodo di miso è indispensabile procurarsi il miso (un composto a base di soia fermentata) e gli udon (noodle di grano duro), che non fanno parte della nostra tradizione culinaria e che difficilmente, se non in qualche raro caso, si trovano sui banchi dei supermercati. Al contrario si possono acquistare molto facilmente nei negozi di alimenti etnici orientali. Nel caso in cui abitiate a Milano, vi suggeriamo di fare due passi in zona Paolo Sarpi, nota per essere la China-Town meneghina.

COS'È IL MISO

Andando nei ristoranti Giapponesi è oramai normale imbattersi nella zuppa di miso, ma non tutti sanno cos'è realmente! Il miso è un condimento prodotto a partire dalla soia gialla, che viene cotta e fatta fermentare con l'ausilio di alcuni particolari di funghi (nel metodo tradizionale anche 12/24 mesi).

Il miso si presenta dall'aspetto "pastoso", con un odore e un sapore estremamente intensi (il gusto, in particolare è fortemente salato). Proprio per questa ragione, questo ingrediente viene usato generalmente come base per insaporire le zuppe, salse e altri piatti, mentre non viene mangiato così "al naturale".

Il miso è acquistabile, ormai, anche nei supermercati e si trova sia sugli scaffali dei prodotti etnici, sia nelle corsie dedicate agli alimenti vegani. Come sempre, però, per un sapore autentico vi suggeriamo di recarvi in negozi alimentari orientali.

GLI INGREDIENTI PER GLI UDON IN BRODO

 800 g Udon
 140 g Miso
 1 unità 1 Cipolla
 2 unità Carote
 3 unità gambi di Sedano
 50 g Zenzero fresco
 30 g Porro fresco(l'estremità verde)
 30 g Salsa di Soia
 4 unità Uova
 120 g Germogli di Soia
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.

COME FARE GLI UDON IN BRODO DI MISO

Come brodo di base per questa ricetta realizzeremo una zuppa di miso tradizionale, offerta in praticamente ogni locale giapponese come apertura della cena.

COME FARE IL BRODO DI MISO
1

Recuperiamo innanzitutto le verdure. Sbucciamo la cipolla e tagliamola a metà.

2

Peliamo le due carote e eliminiamo le l'estremità dei gambi di sedano.

3

Sbucciamo infine la radice di zenzero fresco e "schiacciamola" con qualche colpo di coltello (in alternativa possiamo usare un pestacarne).

4

Mettiamo sul fuoco un pentolone colmo d'acqua (dai 4 ai 5 litri), aggiungiamo le verdure appena preparate e portiamo a ebollizione.

Prepariamo le verdure per il brodo della zuppa di miso

5

Nel frattempo prendiamo un pentolino e mettiamolo sul fuoco colmo per 2/3 di acqua. Immergiamo le 2 uova e bolliamole per una decina di minuti fino a quando non diventeranno sode.

6

Trascorsi circa 20 minuti aggiungiamo nel pentolone del brodo due prese abbondanti di sale e la salsa di soia.

7

Mescoliamo il tutto, copriamo con un coperchio e lasciamo procedere la cottura per ulteriori 40 minuti, abbassando lievemente la fiamma (mano a mano che il livello dell'acqua si riduce per via dell'evaporazione, ricordiamoci di integrarla con una tazza di acqua calda presa dal rubinetto di casa).

8

Terminata la cottura delle uova, trasferiamole in una ciotola con abbondante acqua fredda e lasciamole raffreddare per l'utilizzo finale.

9

Sono trascorsi ben 60 minuti e dopo la lenta cottura il brodo di verdure è finalmente pronto. Manca però l'ultimo ingrediente: il miso!

Come dicevamo all'inizio di questa ricetta, questo ingrediente ha una consistenza "fangosa" e la semplice aggiunta alla zuppa può creare diversi sgradevoli grumi. Come fare allora? Vi suggeriamo un piccolo, ma semplice trucco, imparato partecipando a una lezione di cucina giapponese tenuta da una cuoca orientale.

Versiamo la dose di miso in una scodella e, aiutandoci con un mestolo, aggiungiamo il brodo di verdure bollente preso direttamente dalla pentola.

10

Iniziamo quindi a lavorare il composto con una forchetta, facendolo sciogliere nel liquido appena versato. Continuiamo a mescolare fino a quando tutto il miso non sarà disciolto, senza lasciare grumi o depositi sul fondo del contenitore. Se fosse necessario, potremo aggiungere un'ulteriore dose di brodo.

Sciogliamo il miso nel brodo di verdure con l'aiuto di una forchetta.

11

Con questa semplice e rapida procedura il miso sarà pronto per essere utilizzato: non ci resta che integrarlo nel brodo... ottenendo così una squisita zuppa di miso. La ricetta però non è ancora finita, manca infatti la pasta!

COMPLETIAMO GLI UDON IN BRODO
12

Recuperiamo gli udon freschi (si trovano solitamente in buste mono-porzione sotto vuoto, a volte parziamente precotti). Estraiamoli dai rispettivi contenitori e "sciogliamo" la matassa di spaghetti che sicuramente si sarà formata.

13

Aggiungiamo gli udon alla zuppa di miso e lasciamo cuocere il tutto per 5 minuti.

Aggiungiamo gli udon alla zuppa di miso

14

Abbiamo praticamente tutto. Non ci resta che impiattare (o meglio, "inscodellare")... e prepararci a servire. Prendiamo innanzitutto le scodelle da portata (meglio se alte). Distribuiamo quindi gli udon con una pinza da cucina e uniamo poi il brodo, fino a riempire per l'80% le scodelle.

15

Sgusciamo ora le uova sode e affettiamole in dischi, distribuendoli poi nelle tazze al di sopra dei noodle.

16

Sciacquiamo i germogli di soia e aggiungiamoli alle zuppe.

17

In ultimo affettiamo in anelli l'estremità verde del porro e spargiamoli al di sopra degli altri ingredienti... e ricordiamoci che nella cucina giapponese la presentazione è fondamentale!

udon in brodo di miso

Gli udon in brodo di miso sono ultimati! Serviamoli caldi accompagnati con le immancabili bacchette!

 

Ingredients

 800 g Udon
 140 g Miso
 1 unità 1 Cipolla
 2 unità Carote
 3 unità gambi di Sedano
 50 g Zenzero fresco
 30 g Porro fresco(l'estremità verde)
 30 g Salsa di Soia
 4 unità Uova
 120 g Germogli di Soia
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.

Directions

COME FARE IL BRODO DI MISO
1

Recuperiamo innanzitutto le verdure. Sbucciamo la cipolla e tagliamola a metà.

2

Peliamo le due carote e eliminiamo le l'estremità dei gambi di sedano.

3

Sbucciamo infine la radice di zenzero fresco e "schiacciamola" con qualche colpo di coltello (in alternativa possiamo usare un pestacarne).

4

Mettiamo sul fuoco un pentolone colmo d'acqua (dai 4 ai 5 litri), aggiungiamo le verdure appena preparate e portiamo a ebollizione.

Prepariamo le verdure per il brodo della zuppa di miso

5

Nel frattempo prendiamo un pentolino e mettiamolo sul fuoco colmo per 2/3 di acqua. Immergiamo le 2 uova e bolliamole per una decina di minuti fino a quando non diventeranno sode.

6

Trascorsi circa 20 minuti aggiungiamo nel pentolone del brodo due prese abbondanti di sale e la salsa di soia.

7

Mescoliamo il tutto, copriamo con un coperchio e lasciamo procedere la cottura per ulteriori 40 minuti, abbassando lievemente la fiamma (mano a mano che il livello dell'acqua si riduce per via dell'evaporazione, ricordiamoci di integrarla con una tazza di acqua calda presa dal rubinetto di casa).

8

Terminata la cottura delle uova, trasferiamole in una ciotola con abbondante acqua fredda e lasciamole raffreddare per l'utilizzo finale.

9

Sono trascorsi ben 60 minuti e dopo la lenta cottura il brodo di verdure è finalmente pronto. Manca però l'ultimo ingrediente: il miso!

Come dicevamo all'inizio di questa ricetta, questo ingrediente ha una consistenza "fangosa" e la semplice aggiunta alla zuppa può creare diversi sgradevoli grumi. Come fare allora? Vi suggeriamo un piccolo, ma semplice trucco, imparato partecipando a una lezione di cucina giapponese tenuta da una cuoca orientale.

Versiamo la dose di miso in una scodella e, aiutandoci con un mestolo, aggiungiamo il brodo di verdure bollente preso direttamente dalla pentola.

10

Iniziamo quindi a lavorare il composto con una forchetta, facendolo sciogliere nel liquido appena versato. Continuiamo a mescolare fino a quando tutto il miso non sarà disciolto, senza lasciare grumi o depositi sul fondo del contenitore. Se fosse necessario, potremo aggiungere un'ulteriore dose di brodo.

Sciogliamo il miso nel brodo di verdure con l'aiuto di una forchetta.

11

Con questa semplice e rapida procedura il miso sarà pronto per essere utilizzato: non ci resta che integrarlo nel brodo... ottenendo così una squisita zuppa di miso. La ricetta però non è ancora finita, manca infatti la pasta!

COMPLETIAMO GLI UDON IN BRODO
12

Recuperiamo gli udon freschi (si trovano solitamente in buste mono-porzione sotto vuoto, a volte parziamente precotti). Estraiamoli dai rispettivi contenitori e "sciogliamo" la matassa di spaghetti che sicuramente si sarà formata.

13

Aggiungiamo gli udon alla zuppa di miso e lasciamo cuocere il tutto per 5 minuti.

Aggiungiamo gli udon alla zuppa di miso

14

Abbiamo praticamente tutto. Non ci resta che impiattare (o meglio, "inscodellare")... e prepararci a servire. Prendiamo innanzitutto le scodelle da portata (meglio se alte). Distribuiamo quindi gli udon con una pinza da cucina e uniamo poi il brodo, fino a riempire per l'80% le scodelle.

15

Sgusciamo ora le uova sode e affettiamole in dischi, distribuendoli poi nelle tazze al di sopra dei noodle.

16

Sciacquiamo i germogli di soia e aggiungiamoli alle zuppe.

17

In ultimo affettiamo in anelli l'estremità verde del porro e spargiamoli al di sopra degli altri ingredienti... e ricordiamoci che nella cucina giapponese la presentazione è fondamentale!

udon in brodo di miso

Udon in Brodo di Miso
DOMANDE E COMMENTI