fbpx

Spezzatino con cipolle borettane

Categoria, , ,
Rating

DifficoltàIntermediaPorzioni2 Porzioni
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura1 hr 20 minutiTempo Totale1 hr 30 minuti

In questa ricetta scopriamo come cucinare lo spezzatino con le cipolle, una gustosa alternativa al classico spezzatino con le patate o con i piselli.

I secondi di carne (soprattutto se di manzo), si sa, sono sempre ricette prelibate e ricche, e nei mesi freddi i caldi piatti in umido diventano davvero protagonisti. Nella nostra tradizione gastronomica i bocconcini di manzo sono quasi sempre preparati assieme alle patate, con cui formano un abbinamento vincente in tavola. Vogliamo comunque provare a darvi uno spunto per preparare sui vostri fornelli uno spezzatino a base di carne di scottona con un ingrediente diverso dal solito: le cipolle borettane. Sì, proprio loro: le cipolle che normalmente vediamo servite in agrodolce, saranno le protagoniste di questo saporito secondo di carne di manzo

CON COSA ACCOMPAGNARE LO SPEZZATINO CON LE CIPOLLE

Lo spezzatino con le cipolle è un secondo completo, che non ha bisogno di nulla di più per essere apprezzato al meglio. Possiamo però trasformare facilmente questa ricetta anche in un piatto unico, in grado di risolvere pranzi e cene. Come? Provate a servirlo assieme a una porzione abbondante di polenta, oppure a una generosa cucchiaiata di riso pilaf. Le vostre papille gustative vi ringrazieranno e il vostro stomaco non sarà da meno!

COME CUOCERE LO SPEZZATINO

Lo spezzatino che vi presentiamo viene sostanzialmente cotto in tre fasi. Prima di tutto dovremo rosolare i bocconcini di carne aiutandoci con un filo di olio extravergine di oliva. Successivamente uniremo le cipolle, il sugo e gli aromi. Per ultima vi sarà la cottura più lunga, che dovrà essere effettuata con l'aggiunta di acqua e a fiamma dolce, per almeno un'ora. Proprio grazie a questa cottura lenta e alla presenza di un ricco brodo, riusciremo a ottenere una carne tenerissima... pronta a sciogliersi nella nostra bocca.

INGREDIENTI

 400 g Bocconcini di scottona
 360 g Cipolle borettane
 1 Bicchiere Passata di pomodoro
 ½ Bicchiere Vino rosso secco
 2 Spicchi d'aglio
 3 Foglie di alloro
 6 Grani di pepe
 Noce moscata q.b.
 Olio Extravergine di Oliva q.b.
 Sale q.b.

COME FARE LO SPEZZATINO CON LE CIPOLLE BORETTANE

1

Per prima cosa recuperiamo una cipolla e mondiamola, eliminando le estremità e la buccia.

2

Tagliamola poi in fettine e sminuzziamola finemente. Raccogliamo il trito così preparato in una scodella e teniamolo da parte. Ci servirà nei prossimi step della preparazione.

Tritare una cipolla

3

Poniamo ora sul fuoco una padella e una pentola dai bordi alti e versiamo in entrambe un giro abbondante di olio extravergine di oliva.

4

Versiamo quindi 400g di bocconcini di scottona nella pentola e iniziamo a rosolarli delicatamente, mescolando di tanto in tanto.

Rosolare i bocconcini di scottona

5

Nel frattempo, buttiamo in padella 360g di cipolle borettane e saltiamole a fuoco vivo. Giriamole periodicamente, in modo da scottarle su tutta la loro superficie.

6

Copriamo poi con un coperchio e lasciamo cuocere 2 o 3 minuti.

scottare le cipolle borettane in padella

7

Quando le cipolle borettane sono leggermente dorate in superficie, trasferiamole nella pentola assieme ai bocconcini di carne.

8

Sfumiamo il tutto con mezzo bicchiere di vino rosso secco e lasciamo cuocere, fino a quando l'alcol non è completamente evaporato.

Unire cipolle allo spezzatino e sfumare con vino rosso

9

Nel frattempo mettiamo nuovamente sul fuoco la padella, in cui avremo precedentemente aggiungo un filo di olio extravergine di oliva.

10

Versiamo al suo interno la cipolla tritata, preparata all'inizio di questa ricetta e lasciamola appassire a fiamma media. Diventerà la base del nostro sugo di pomodoro.

11

Aggiungiamo quindi due spicchi d'aglio interi e privati della buccia. Evitare di tagliarli, o schiacciarli, ci permetterà di donare al nostro spezzatino un gradevole aroma, senza che che risulti eccessivo.

Soffriggere cipolla tritata e aglio

12

Non appena la cipolla appare dorata e ammorbidita, versiamo nella padella un bicchiere di passata di pomodoro. Mescoliamo e amalgamiamo gli ingredienti.

13

Scottiamo il sugo per qualche secondo e diamo profumo aggiungendo tre foglie di alloro. Lasciamo andare un minuto o due a fuoco basso, mescolando costantemente, in modo da non bruciare la passata.

Scottare la passata di pomodoro e aggiungere foglie di alloro

14

Versiamo il sugo nella pentola e uniamolo allo spezzatino con le cipolle. Mescoliamo il tutto, per amalgamare e insaporire la nostra preparazione.

Aggiungere salsa di pomodoro allo spezzatino di manzo e cipolle

15

Aromatizziamo lo spezzatino aggiungendo 6 grani di pepe nero interi. Regoliamo poi di sale e completiamo con un pizzico di noce moscata. Nel caso in cui non amaste questa spezia, potrete tranquillamente ometterla dalla ricetta.

Insaporire con grani di pepe, sale e noce moscata

16

Lo spezzatino con le cipolle borettane è praticamente pronto, non ci resta che farlo cuocere a lungo in modo lento e delicato, per rendere la carne tenera e saporita. Per far ciò versiamo, quindi, due bicchieri abbondanti di acqua nella pentola e mescoliamo.

17

Copriamo poi con un coperchio e abbassiamo la fiamma quasi al minimo. Lasciamo cuocere il tutto per almeno un'oretta. Un accorgimento importante: durante la cottura l'acqua - ovviamente - evaporerà un po' alla volta, facendo così asciugare lo spezzatino. Vi raccomandiamo, di conseguenza, di tenere sempre sotto controllo gli ingredienti e di aggiungere mezzo bicchiere d'acqua ogni tanto per mantenere sufficientemente liquido il sugo di cottura. Giocando sulla quantità di acqua utilizzata, inoltre, potrete regolare la densità del sugo che accompagnerà il vostro spezzatino.

Aggiungere acqua e far cuocere lo spezzatino

18

Lo spezzatino con le cipolle è finalmente pronto. Servitelo subito ben caldo e accompagnatelo con un buon bicchiere di vino rosso!

Ingredients

 400 g Bocconcini di scottona
 360 g Cipolle borettane
 1 Bicchiere Passata di pomodoro
 ½ Bicchiere Vino rosso secco
 2 Spicchi d'aglio
 3 Foglie di alloro
 6 Grani di pepe
 Noce moscata q.b.
 Olio Extravergine di Oliva q.b.
 Sale q.b.

Directions

1

Per prima cosa recuperiamo una cipolla e mondiamola, eliminando le estremità e la buccia.

2

Tagliamola poi in fettine e sminuzziamola finemente. Raccogliamo il trito così preparato in una scodella e teniamolo da parte. Ci servirà nei prossimi step della preparazione.

Tritare una cipolla

3

Poniamo ora sul fuoco una padella e una pentola dai bordi alti e versiamo in entrambe un giro abbondante di olio extravergine di oliva.

4

Versiamo quindi 400g di bocconcini di scottona nella pentola e iniziamo a rosolarli delicatamente, mescolando di tanto in tanto.

Rosolare i bocconcini di scottona

5

Nel frattempo, buttiamo in padella 360g di cipolle borettane e saltiamole a fuoco vivo. Giriamole periodicamente, in modo da scottarle su tutta la loro superficie.

6

Copriamo poi con un coperchio e lasciamo cuocere 2 o 3 minuti.

scottare le cipolle borettane in padella

7

Quando le cipolle borettane sono leggermente dorate in superficie, trasferiamole nella pentola assieme ai bocconcini di carne.

8

Sfumiamo il tutto con mezzo bicchiere di vino rosso secco e lasciamo cuocere, fino a quando l'alcol non è completamente evaporato.

Unire cipolle allo spezzatino e sfumare con vino rosso

9

Nel frattempo mettiamo nuovamente sul fuoco la padella, in cui avremo precedentemente aggiungo un filo di olio extravergine di oliva.

10

Versiamo al suo interno la cipolla tritata, preparata all'inizio di questa ricetta e lasciamola appassire a fiamma media. Diventerà la base del nostro sugo di pomodoro.

11

Aggiungiamo quindi due spicchi d'aglio interi e privati della buccia. Evitare di tagliarli, o schiacciarli, ci permetterà di donare al nostro spezzatino un gradevole aroma, senza che che risulti eccessivo.

Soffriggere cipolla tritata e aglio

12

Non appena la cipolla appare dorata e ammorbidita, versiamo nella padella un bicchiere di passata di pomodoro. Mescoliamo e amalgamiamo gli ingredienti.

13

Scottiamo il sugo per qualche secondo e diamo profumo aggiungendo tre foglie di alloro. Lasciamo andare un minuto o due a fuoco basso, mescolando costantemente, in modo da non bruciare la passata.

Scottare la passata di pomodoro e aggiungere foglie di alloro

14

Versiamo il sugo nella pentola e uniamolo allo spezzatino con le cipolle. Mescoliamo il tutto, per amalgamare e insaporire la nostra preparazione.

Aggiungere salsa di pomodoro allo spezzatino di manzo e cipolle

15

Aromatizziamo lo spezzatino aggiungendo 6 grani di pepe nero interi. Regoliamo poi di sale e completiamo con un pizzico di noce moscata. Nel caso in cui non amaste questa spezia, potrete tranquillamente ometterla dalla ricetta.

Insaporire con grani di pepe, sale e noce moscata

16

Lo spezzatino con le cipolle borettane è praticamente pronto, non ci resta che farlo cuocere a lungo in modo lento e delicato, per rendere la carne tenera e saporita. Per far ciò versiamo, quindi, due bicchieri abbondanti di acqua nella pentola e mescoliamo.

17

Copriamo poi con un coperchio e abbassiamo la fiamma quasi al minimo. Lasciamo cuocere il tutto per almeno un'oretta. Un accorgimento importante: durante la cottura l'acqua - ovviamente - evaporerà un po' alla volta, facendo così asciugare lo spezzatino. Vi raccomandiamo, di conseguenza, di tenere sempre sotto controllo gli ingredienti e di aggiungere mezzo bicchiere d'acqua ogni tanto per mantenere sufficientemente liquido il sugo di cottura. Giocando sulla quantità di acqua utilizzata, inoltre, potrete regolare la densità del sugo che accompagnerà il vostro spezzatino.

Aggiungere acqua e far cuocere lo spezzatino

18

Lo spezzatino con le cipolle è finalmente pronto. Servitelo subito ben caldo e accompagnatelo con un buon bicchiere di vino rosso!

Spezzatino con cipolle borettane
Fabio G.
Fabio G.

Innovation manager nella vita professionale, lavoro nel mondo digitale per uno dei più importanti editori italiani (occupandomi, ebbene sì, anche di cucina... e se volete vedere per quale brand, sbirciate LinkedIn). Appassionato di innovazione digitale a 360°, mi diverto a cucinare assieme a Diana e a sparare valanghe di pallini da softair durante le Domeniche passate assieme al mio team. Se su Instagram vedete foto strane, quindi, non spaventatevi... è tutto normale.

Commenti e domande:
Clicca e segui farinadelmiosacco su youtube