fbpx

Spaghetti di Soia con Pollo, Arachidi e Lime

Categoria, , ,
Rating

Porzioni2 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura15 minutiTempo Totale25 minuti

La ricetta di oggi è nata cercando di mettere assieme elementi di cucina cinese con ingredienti molto usati in quella thailandese: gli spaghetti di soia incontrano la freschezza del lime e la consistenza croccante delle arachidi, elementi immancabili delle squisite pad-thai. Vediamo come preparare in casa gli spaghetti di soia con pollo, arachidi e lime.

DOVE COMPRARE GLI SPAGHETTI DI SOIA CINESI

Prima di iniziare la preparazione vogliamo fare una piccola premessa. Gli spaghetti di soia si reperiscono oramai in tutti i principali supermercati italiani e sono comodamente acquistabili dagli scaffali dei reparti di ingredienti etnici. Sebbene si tratti di pasta "secca", la sua preparazione è leggermente diversa dai nostri spaghetti: non è necessario infatti bollirli in acqua, ma la loro cottura avviene quasi sempre saltandoli in padella, dopo averli lasciati ad ammorbidire in ammollo per alcuni minuti. Non spaventatevi quindi se non ci sarà da mettere a bollire l'acqua nel classico pentolone!

GLI INGREDIENTI PER I NOODLE CON IL POLLO

 110 g Spaghetti di soia cinesi
 180 g Petto di Pollo
 30 g Arachidi Sgusciate
 40 ml Salsa di Soia
 ½ unità Cipolla grande(circa 80g)
 2 unità Carota piccole(circa 100g)
 1 unità Zucchina Media(circa 150g)
 30 g Zenzero fresco
 1 cucchiaio Olio di Semi

COME FARE GLI SPAGHETTI DI SOIA CON POLLO, ARACHIDI E LIME

1

Recuperiamo una cipolla, sbucciamola e tagliamola a metà.

2

Sminuzziamo quindi una delle due metà in piccoli dadini, simili a quelli che si preparano per il soffritto (la seconda metà può essere riposta invece nel frigorifero per un uso futuro).

3

Sbucciamo poi le carote e tagliamole à la julienne.

4

Laviamo quindi la zucchina e affettiamola grossolanamente in listarelle.

5

Recuperiamo infine la radice di zenzero fresca, peliamola e tagliamone 30g in fette molto sottili.

PASSIAMO ORA AI FORNELLI
6

Le verdure sono pronte, possiamo passare ai fornelli. Scaldiamo una padella a fuoco medio, dopo aver versato un giro di olio si semi.

7

Quando questo si sarà riscaldato aggiungiamo lo zenzero e soffriggiamolo per circa un minuto.

8

Aggiungiamo poi la cipolla, le carote tagliate à la julienne, la zucchina affettata e una tazzina di acqua.

9

Lasciamo stufare il tutto per circa 5 minuti, mescolando periodicamente gli ingredienti in modo da cuocerli uniformemente. Nel frattempo tagliamo i petti di pollo il striscioline, larghe più o meno un centimetro.

10

Trascorsi i primi 5 minuti di cottura, integriamo il pollo alle verdure e circa 3/4 della salsa di soia indicata negli ingredienti. Mescoliamo in modo da uniformare il brodo di cottura. Continuiamo la cottura a fuoco medio per circa 10 minuti, coprendo eventualmente con un coperchio e assicurandoci che tutta la carne cuocia in modo omogeneo.

11

Recuperiamo poi le arachidi e tritiamole grossolanamente con un coltello. Aggiungiamo il trito così ottenuto nella padella con il resto del condimento.

12

Mettiamo quindi in ammollo i noodle di soia in una scodella di acqua fredda e lasciamoli ammorbidire.

13

Spremiamo infine il lime e aggiungiamo il succo al condimento, mescolando per omogeneizzare il brodo.

COMPLETIAMO GLI SPAGHETTI DI SOIA CON POLLO E LIME
14

Ora che il condimento è pronto e i noodle si sono ammorbiditi, possiamo terminare la preparazione della nostra ricetta. Per far ciò iniziamo scolando gli spaghetti di soia e gettiamoli poi nella padella.

15

Saltiamoli quindi per un paio di minuti a fiamma vivace, mescolando il tutto in modo da cuocerli e insaporirli usando il brodo del condimento. Aggiungiamo, infine, la salsa di soia rimanente.

16

Gli spaghetti cinesi sono pronti. Non ci resta che impiattarli e distribuire su ogni porzione le arachidi tritate prima di portare il piatto in tavola.

Ingredients

 110 g Spaghetti di soia cinesi
 180 g Petto di Pollo
 30 g Arachidi Sgusciate
 40 ml Salsa di Soia
 ½ unità Cipolla grande(circa 80g)
 2 unità Carota piccole(circa 100g)
 1 unità Zucchina Media(circa 150g)
 30 g Zenzero fresco
 1 cucchiaio Olio di Semi

Directions

1

Recuperiamo una cipolla, sbucciamola e tagliamola a metà.

2

Sminuzziamo quindi una delle due metà in piccoli dadini, simili a quelli che si preparano per il soffritto (la seconda metà può essere riposta invece nel frigorifero per un uso futuro).

3

Sbucciamo poi le carote e tagliamole à la julienne.

4

Laviamo quindi la zucchina e affettiamola grossolanamente in listarelle.

5

Recuperiamo infine la radice di zenzero fresca, peliamola e tagliamone 30g in fette molto sottili.

PASSIAMO ORA AI FORNELLI
6

Le verdure sono pronte, possiamo passare ai fornelli. Scaldiamo una padella a fuoco medio, dopo aver versato un giro di olio si semi.

7

Quando questo si sarà riscaldato aggiungiamo lo zenzero e soffriggiamolo per circa un minuto.

8

Aggiungiamo poi la cipolla, le carote tagliate à la julienne, la zucchina affettata e una tazzina di acqua.

9

Lasciamo stufare il tutto per circa 5 minuti, mescolando periodicamente gli ingredienti in modo da cuocerli uniformemente. Nel frattempo tagliamo i petti di pollo il striscioline, larghe più o meno un centimetro.

10

Trascorsi i primi 5 minuti di cottura, integriamo il pollo alle verdure e circa 3/4 della salsa di soia indicata negli ingredienti. Mescoliamo in modo da uniformare il brodo di cottura. Continuiamo la cottura a fuoco medio per circa 10 minuti, coprendo eventualmente con un coperchio e assicurandoci che tutta la carne cuocia in modo omogeneo.

11

Recuperiamo poi le arachidi e tritiamole grossolanamente con un coltello. Aggiungiamo il trito così ottenuto nella padella con il resto del condimento.

12

Mettiamo quindi in ammollo i noodle di soia in una scodella di acqua fredda e lasciamoli ammorbidire.

13

Spremiamo infine il lime e aggiungiamo il succo al condimento, mescolando per omogeneizzare il brodo.

COMPLETIAMO GLI SPAGHETTI DI SOIA CON POLLO E LIME
14

Ora che il condimento è pronto e i noodle si sono ammorbiditi, possiamo terminare la preparazione della nostra ricetta. Per far ciò iniziamo scolando gli spaghetti di soia e gettiamoli poi nella padella.

15

Saltiamoli quindi per un paio di minuti a fiamma vivace, mescolando il tutto in modo da cuocerli e insaporirli usando il brodo del condimento. Aggiungiamo, infine, la salsa di soia rimanente.

16

Gli spaghetti cinesi sono pronti. Non ci resta che impiattarli e distribuire su ogni porzione le arachidi tritate prima di portare il piatto in tavola.

Spaghetti di Soia con Pollo, Arachidi e Lime
DOMANDE E COMMENTI