Salmone scottato con Salsa di Yogurt all’Aneto

Categoria, ,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep35 minutiTempo Cottura5 minutiTempo Totale40 minuti

Il salmone scottato con salsa di yogurt e aneto che vi proponiamo è una ricetta facilissima e rapida da preparare, che potrete proporre per le vostre occasioni importanti o anche semplicemente come sfizioso secondo di pesce.

Il gusto raffinato del salmone in questo piatto è arricchito dall'aneto, un'erba aromatica caratterizzata da foglie fini e da un aroma fresco molto simile a quello del finocchio.

Si tratta di una pianta molto impiegata nella gastronomia dei paesi nordeuropei (e in particolare scandinavi), che viene di frequente abbinata al pesce, come ad esempio le aringhe o (nel nostro caso) il salmone con cui si sposa a meraviglia, esaltando e arricchendo il suo gusto delicato.

Poiché il filetto di salmone viene solamente scottato in padella, ci raccomandiamo di utilizzare esclusivamente fresco e abbattuto (se non foste certi della sua abbattitura vi consigliamo di lasciarlo almeno 48 ore nel congelatore prima di cucinarlo).

GLI INGREDIENTI

Per la salsa allo yogurt
 200 g Yogurt Greco
 10 g Scalogno(circa metà)
 20 g Aneto fresco
 1 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
Per il salmone
 400 g Filetto di Salmone
 1 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e pepe q.b.

COME FARE IL SALMONE SCOTTATO CON LA SALSA DI YOGURT ALL'ANETO

COME PREPARARE LA SALSA DI YOGURT CON L'ANETO
1

Recuperiamo lo scalogno, sbucciamolo e tagliamolo a metà. Teniamone da parte circa 10g.

2

Tritiamolo finemente con un coltello e trasferiamo il tutto in una scodella.

3

Prendiamo poi l'aneto fresco e con la punta delle dita stacchiamo i rametti più teneri.

4

Tritiamo molto finemente i 3/4 circa delle foglie di aneto che abbiamo a disposizione e uniamole allo scalogno.

5

Aggiungiamo una presa abbondante di sale e un cucchiaio da cucina di olio extravergine di oliva.

6

Mescoliamo ora gli ingredienti, integrando poco alla volta tutto lo yogurt greco a disposizione.

7

Copriamo infine la scodella con un foglio di pellicola trasparente e riponiamola in frigorifero per almeno 30 minuti. Lasciamo riposare in modo che gli aromi rilascino le loro essenze.

PREPARARE IL FILETTO DI SALMONE SCOTTATO
8

Rimuoviamo innanzitutto la pelle di salmone (NB. in vendita si trova facilmente filetto di salmone già opportunamente spellato) e verifichiamo passando le dita lungo la carne che non vi siano lische. Nel caso ne trovassimo, eliminiamole con l'aiuto di un paio di pinzette.

9

Tagliamo quindi il pesce in due parti (una per persona) e insaporiamoli con una spolverata di pepe nero macinato.

10

Versiamo ora un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e scaldiamola su un fornello a fiamma media.

11

Una volta che l'olio sarà caldo, trasferiamo in padella i due pezzi di filetto di salmone e scottiamoli per alcuni secondi sui due lati. Rosoliamo leggermente le superfici, facendo attenzione a non esagerare con la cottura.

12

Poniamo quindi il salmone scottato al centro dei piatti da portata e versiamo su di esso uno o due cucchiai di salsa di yogurt all'aneto.

13

Decoriamo con i rametti di aneto tenuti da parte. Accompagniamo il piatto con qualche foglia di insalata verde.

Ecco pronto il nostro salmone scottato con salsa di yogurt all'aneto, non vi resta che godervelo. Vi garantiamo che ne vale la pena, fino all'ultimo boccone!

 

Ingredients

Per la salsa allo yogurt
 200 g Yogurt Greco
 10 g Scalogno(circa metà)
 20 g Aneto fresco
 1 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
Per il salmone
 400 g Filetto di Salmone
 1 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e pepe q.b.

Directions

COME PREPARARE LA SALSA DI YOGURT CON L'ANETO
1

Recuperiamo lo scalogno, sbucciamolo e tagliamolo a metà. Teniamone da parte circa 10g.

2

Tritiamolo finemente con un coltello e trasferiamo il tutto in una scodella.

3

Prendiamo poi l'aneto fresco e con la punta delle dita stacchiamo i rametti più teneri.

4

Tritiamo molto finemente i 3/4 circa delle foglie di aneto che abbiamo a disposizione e uniamole allo scalogno.

5

Aggiungiamo una presa abbondante di sale e un cucchiaio da cucina di olio extravergine di oliva.

6

Mescoliamo ora gli ingredienti, integrando poco alla volta tutto lo yogurt greco a disposizione.

7

Copriamo infine la scodella con un foglio di pellicola trasparente e riponiamola in frigorifero per almeno 30 minuti. Lasciamo riposare in modo che gli aromi rilascino le loro essenze.

PREPARARE IL FILETTO DI SALMONE SCOTTATO
8

Rimuoviamo innanzitutto la pelle di salmone (NB. in vendita si trova facilmente filetto di salmone già opportunamente spellato) e verifichiamo passando le dita lungo la carne che non vi siano lische. Nel caso ne trovassimo, eliminiamole con l'aiuto di un paio di pinzette.

9

Tagliamo quindi il pesce in due parti (una per persona) e insaporiamoli con una spolverata di pepe nero macinato.

10

Versiamo ora un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e scaldiamola su un fornello a fiamma media.

11

Una volta che l'olio sarà caldo, trasferiamo in padella i due pezzi di filetto di salmone e scottiamoli per alcuni secondi sui due lati. Rosoliamo leggermente le superfici, facendo attenzione a non esagerare con la cottura.

12

Poniamo quindi il salmone scottato al centro dei piatti da portata e versiamo su di esso uno o due cucchiai di salsa di yogurt all'aneto.

13

Decoriamo con i rametti di aneto tenuti da parte. Accompagniamo il piatto con qualche foglia di insalata verde.

Salmone scottato con Salsa di Yogurt all’Aneto
DOMANDE E COMMENTI