Riso alla Cantonese

Categoria,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep5 minutiTempo Cottura25 minutiTempo Totale30 minuti

Tra le ricette tipiche che si possono gustare nei ristoranti Cinesi, il riso alla Cantonese (炒飯) è una di quelle sempre presenti, sia che venga consumata come primo piatto, sia che assuma il ruolo di portata di accompagnamento a carni e verdure in umido (con una funzione simile a quella del nostro comune pane).

Si tratta di un piatto facile da preparare e che richiede pochi ingredienti, reperibili comunemente in tutti i nostri supermercati.

GLI INGREDIENTI PER IL RISO ALLA CANTONESE

 160 g Riso
 2 unità Uova
 120 g Prosciutto Cotto a dadini
 150 g Piselli lessati
 2 cucchiaio Olio di Semi
 Sale q.b.

IL RISO ALLA CANTONESE FATTO IN CASA

1

Aiutandoci con un colino, laviamo più volte il riso sotto l'acqua corrente, fino a quanto non avremo rimosso l'amido che lo ricopre. Ce ne accorgeremo quando l'acqua scorrerà limpida.

2

Versiamo quindi il riso in una rice cooker, un comodissimo elettrodomestico da cucina pensato appositamente per preparare in modo rapido e autonomo il riso al vapore e avviamo la cottura. Se non aveste tale strumento a disposizione, non disperatevi: basterà il caro vecchio pentolone di acqua calda in cui far bollire la dose di riso indicata.

Cuociamo il riso al vapore nella ricecooker.

3

Recuperiamo innanzitutto le due uova e rompiamole in una ciotola.

4

Insaporiamo con una presa di sale e sbattiamole energicamente con l'aiuto di una frusta.

Sbattiamo le uova energicamente.

5

Mettiamo quindi sul fuoco un wok (o in alternativa una padella capiente dal bordo alto) con un giro abbondante di olio di semi e facciamolo scaldare, facendo attenzione a mantenere costantemente unta tutta la superficie della pentola.

6

Versiamo poco alla volta le uova sbattute e con l'aiuto di una spatola lavoriamole rapidamente come se stessimo preparando uova strapazzate. Dovremo ottenere piccoli pezzi di frittata, dall'aspetto sodo e asciutto.

Strapazziamo le uova nel wok o in una padella del bordo alto.

7

Aggiungiamo ora il prosciutto cotto a dadini e saltiamo il tutto per un paio di minuti, mantenendo sempre in movimento gli ingredienti in modo da impedire che brucino.

Aggiungiamo alle uova i dadini di prosciutto cotto e i piselli.

8

Scoliamo e integriamo, infine, i piselli. Continuiamo a saltare il tutto per un altro minuto abbondante, trascorso il quale possiamo spegnere la fiamma e attendere che il riso sia pronto.

9

Versiamo quindi nel wok il riso cotto al vapore e saltiamo il tutto per un paio di minuti, mescolando gli ingredienti e "sgranando" il più possibile i chicchi.

Saltiamo il riso precedentemente cotto nella ricecooker.

Ecco ultimato il nostro riso alla Cantonese! Noi amiamo consumarlo come primo, insaporito magari da qualche goccia di salsa di soia (che darà anche un tocco "salato" al piatto). In alternativa vi suggeriamo di provarlo per accompagnare il nostro maiale in agrodolce... Non ne rimarrete delusi, garantito!

Ingredients

 160 g Riso
 2 unità Uova
 120 g Prosciutto Cotto a dadini
 150 g Piselli lessati
 2 cucchiaio Olio di Semi
 Sale q.b.

Directions

1

Aiutandoci con un colino, laviamo più volte il riso sotto l'acqua corrente, fino a quanto non avremo rimosso l'amido che lo ricopre. Ce ne accorgeremo quando l'acqua scorrerà limpida.

2

Versiamo quindi il riso in una rice cooker, un comodissimo elettrodomestico da cucina pensato appositamente per preparare in modo rapido e autonomo il riso al vapore e avviamo la cottura. Se non aveste tale strumento a disposizione, non disperatevi: basterà il caro vecchio pentolone di acqua calda in cui far bollire la dose di riso indicata.

Cuociamo il riso al vapore nella ricecooker.

3

Recuperiamo innanzitutto le due uova e rompiamole in una ciotola.

4

Insaporiamo con una presa di sale e sbattiamole energicamente con l'aiuto di una frusta.

Sbattiamo le uova energicamente.

5

Mettiamo quindi sul fuoco un wok (o in alternativa una padella capiente dal bordo alto) con un giro abbondante di olio di semi e facciamolo scaldare, facendo attenzione a mantenere costantemente unta tutta la superficie della pentola.

6

Versiamo poco alla volta le uova sbattute e con l'aiuto di una spatola lavoriamole rapidamente come se stessimo preparando uova strapazzate. Dovremo ottenere piccoli pezzi di frittata, dall'aspetto sodo e asciutto.

Strapazziamo le uova nel wok o in una padella del bordo alto.

7

Aggiungiamo ora il prosciutto cotto a dadini e saltiamo il tutto per un paio di minuti, mantenendo sempre in movimento gli ingredienti in modo da impedire che brucino.

Aggiungiamo alle uova i dadini di prosciutto cotto e i piselli.

8

Scoliamo e integriamo, infine, i piselli. Continuiamo a saltare il tutto per un altro minuto abbondante, trascorso il quale possiamo spegnere la fiamma e attendere che il riso sia pronto.

9

Versiamo quindi nel wok il riso cotto al vapore e saltiamo il tutto per un paio di minuti, mescolando gli ingredienti e "sgranando" il più possibile i chicchi.

Saltiamo il riso precedentemente cotto nella ricecooker.

Riso alla Cantonese
DOMANDE E COMMENTI