fbpx

Ragù di Salsiccia

Categoria, , ,
Rating

Porzioni4 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura1 hrTempo Totale1 hr 10 minuti

Il ragù di carne è uno dei condimenti più tipici della cucina italiana e il ragù di salsiccia rappresenta la sua versione più golosa e foodporn. La tradizione culinaria ci insegna per preparare il ragù in casa sono indispensabili una grande passione e soprattutto molta pazienza, visto che per ottenere un buon risultato è non si può fare a meno di cuocere gli ingredienti in modo lento e delicato. 

Che siano tagliatelle, spaghetti o anche, perché no, un cremosissimo risotto, il sugo alla salsiccia che vi proponiamo è un condimento per primi che accontenterà tutti quelli che amano i sapori intensi e rustici, ma soprattutto è una preparazione facilissima da preparare in casa. L'unica nota negativa... preparatevi ad almeno un'oretta di cottura a fuoco lento.

QUALE SALSICCIA UTILIZZARE PER FARE IL RAGÙ

Scegliere la salsiccia per il ragù è fondamentale per dare l'anima a questo saporito sugo. Nei banchi macelleria dei supermercati possiamo trovarne diverse varietà: luganega, con semi di finocchio, al peperoncino, ecc. Usare una piuttosto che un'altra spetta a voi, tenendo anche conto che il gusto e il profumo del vostro ragù di salsiccia sarà sicuramente influenzato dalle materie prime utilizzate. Per i più tradizionalisti, quindi, suggeriamo di utilizzare un insaccato di carne suina semplice... ma se i vostri gusti sono più "speziati" siete liberissimi di sperimentare!

GLI INGREDIENTI UN BUON RAGÙ DI SALSICCIA

 400 g Salsiccia di suino
 160 g Passata di pomodoro
 600 ml Acqua
 3 unità foglie di Alloro
 1 unità Carota
 ½ unità Cipolla
 1 unità Costa di sedano
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
 Pepe nero q.b.

RAGÙ DI SALSICCIA FATTO IN CASA: LA NOSTRA RICETTA

1

Iniziamo la preparazione del ragù di salsiccia preparando il soffritto. Per far ciò recuperiamo per prima cosa la cipolla e, dopo aver rimosso la buccia, sminuzziamone metà finemente. Conserviamo in frigorifero la metà restante per altre ricette.

2

Prendiamo poi la carota e peliamola, eliminiamo le estremità e tagliamola a dadini.

3

In ultimo stacchiamo una costa di sedano grande ed eliminiamo le foglie. Sminuzziamo finemente anche quest'ultimo.

4

Mettiamo sul fuoco a fiamma media una pentola dai bordi alti con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando l'olio sarà ben caldo versiamo al suo interno le verdure sminuzzate, che abbiamo preparato in precedenza.

Preparare soffritto per il ragu di salsiccia

5

Lasciamo appassire il soffritto per 2/3 minuti, abbassando leggermente la fiamma e facendo attenzione che le verdure non brucino. Nel frattempo rimuoviamo il budello da 400g di salsiccia e tagliamo l'impasto in piccoli bocconcini.

6

Una volta che il soffritto si è ammorbidito, aggiungiamo i bocconcini di salsiccia e rosoliamola lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti, finché non risulta imbrunita.

Rosolare la salsiccia per il ragu

7

Aggiungiamo ora 160g di passata di pomodoro e insaporiamo con un pizzico di pepe nero e tre foglie di alloro. Regoliamo quindi la sapidità del sugo con una o due prese di sale e mescoliamo il tutto.

8

Uniamo 300ml di acqua al ragù di salsiccia e diluiamo gli ingredienti. Copriamo con coperchio e lasciamo cuocere a fuoco medio basso fino a quando il sugo non inizierà ad addensarsi (ci vorranno 15/20 minuti).

Aggiungiamo la passata di pomodoro e l'alloro

9

Aggiungiamo altri 300ml di acqua e ripetiamo il processo di cottura a fiamma bassa per altri 15/20 minuti, mescolando periodicamente, fino a quando il ragù di salsiccia non sarà sufficientemente denso da essere usato per condire il nostro primo.

Il ragù di salsiccia a fine cottura

COSA PREPARARE CON IL RAGÙ DI SALSICCIA

Ora che il vostro ragù di salsiccia è pronto, non vi resta che preparare una bella pentola di tagliatelle o un risotto, condirli e godervi tutto il suo sapore! Potete anche usare varietà di pasta come conchiglie, penne rigate o maccheroncini, perfetti per catturare questo delizioso sugo. Un ultimo suggerimento: una volta impiattate le singole porzioni, completate il tutto con una abbondante pioggia di Grana Padano e non vedrete l'ora di divorare anche il piatto!

Ingredients

 400 g Salsiccia di suino
 160 g Passata di pomodoro
 600 ml Acqua
 3 unità foglie di Alloro
 1 unità Carota
 ½ unità Cipolla
 1 unità Costa di sedano
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
 Pepe nero q.b.

Directions

1

Iniziamo la preparazione del ragù di salsiccia preparando il soffritto. Per far ciò recuperiamo per prima cosa la cipolla e, dopo aver rimosso la buccia, sminuzziamone metà finemente. Conserviamo in frigorifero la metà restante per altre ricette.

2

Prendiamo poi la carota e peliamola, eliminiamo le estremità e tagliamola a dadini.

3

In ultimo stacchiamo una costa di sedano grande ed eliminiamo le foglie. Sminuzziamo finemente anche quest'ultimo.

4

Mettiamo sul fuoco a fiamma media una pentola dai bordi alti con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando l'olio sarà ben caldo versiamo al suo interno le verdure sminuzzate, che abbiamo preparato in precedenza.

Preparare soffritto per il ragu di salsiccia

5

Lasciamo appassire il soffritto per 2/3 minuti, abbassando leggermente la fiamma e facendo attenzione che le verdure non brucino. Nel frattempo rimuoviamo il budello da 400g di salsiccia e tagliamo l'impasto in piccoli bocconcini.

6

Una volta che il soffritto si è ammorbidito, aggiungiamo i bocconcini di salsiccia e rosoliamola lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti, finché non risulta imbrunita.

Rosolare la salsiccia per il ragu

7

Aggiungiamo ora 160g di passata di pomodoro e insaporiamo con un pizzico di pepe nero e tre foglie di alloro. Regoliamo quindi la sapidità del sugo con una o due prese di sale e mescoliamo il tutto.

8

Uniamo 300ml di acqua al ragù di salsiccia e diluiamo gli ingredienti. Copriamo con coperchio e lasciamo cuocere a fuoco medio basso fino a quando il sugo non inizierà ad addensarsi (ci vorranno 15/20 minuti).

Aggiungiamo la passata di pomodoro e l'alloro

9

Aggiungiamo altri 300ml di acqua e ripetiamo il processo di cottura a fiamma bassa per altri 15/20 minuti, mescolando periodicamente, fino a quando il ragù di salsiccia non sarà sufficientemente denso da essere usato per condire il nostro primo.

Il ragù di salsiccia a fine cottura

Ragù di Salsiccia
DOMANDE E COMMENTI