Pasta frolla al cacao con la planetaria

Porzioni1 PorzioneDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep1 hrTempo Cottura15 minutiTempo Totale1 hr 15 minuti

Se siete amanti delle crostate e dei biscotti la ricetta della pasta frolla è sicuramente immancabile nella vostra cucina. Questa base per dolci, tuttavia, può essere preparata in vari modi, aggiungendo aromi e ingredienti e profumi per renderla ancora più ricca. Una delle sue varianti più classiche è e resterà sempre la pasta frolla al cacao, che vi mostreremo come preparare con l'aiuto dalla planetaria, in modo facile e veloce.

Nel caso in cui non disponeste di un'impastatrice, potrete anche prepararla a mano con "metodo tradizionale"; gli ingredienti indicati non variano!

GLI INGREDIENTI PER PASTA FROLLA AL CACAO

 500 g Farina "00"
 6 unità Uova
 250 g Burrofreddo di frigorifero
 130 g Zucchero a Velo
 40 g Cacao Amaro in polvere

COME FARE LA PASTA FROLLA AL CACAO CON LA PLANETARIA

1

Prendiamo innanzitutto la scodella della planetaria e con l'aiuto di un colino a maglie fini setacciamo al suo interno 500g di Farina "00".

Setacciamo la farina "00"

2

Setacciamo poi 130g di zucchero a velo, in modo da eliminare eventuali grumi.

Uniamo lo zucchero a velo

3

Per ultimo, sempre passando al colino, uniamo 40g di cacao amaro in polvere (è importante usare quello non zuccherato!).

Aggiungiamo il cacao amaro

4

Recuperiamo quindi il burro dal frigorifero, tagliamolo in cubetti e raccogliamoli in una scodella.

5

In ultimo rompiamo le uova e separiamo i tuorli dagli albumi. Raccogliamo i tuorli, con cui prepareremo la pasta frolla, in una ciotola. Gli albumi potremo invece scartarli o utilizzarli per altre ricette, come le meringhe.

6

Mettiamo ora la scodella della planetaria contenente la farina, lo zucchero e il cacao in posizione e montiamo sull'impastatrice la frusta a foglia.

7

Attiviamo la planetaria a velocità medio bassa per un minuto e lasciamo che la frusta misceli bene le polveri.

8

Aggiungiamo quindi il burro freddo tagliato a cubetti e continuiamo a impastare per un minuto.

Aggiungiamo il burro nella planetaria

9

Integriamo per ultimi i tuorli d'uovo e lasciamo lavorare la planetaria. In pochi minuti vedremo formarsi la frolla: i piccoli grumi si aggregheranno sempre di più fino a formare un impasto compatto che avvolgerà la frusta a foglia.

Uniamo 6 tuorli

10

Non appena la frolla si sarà formata trasferiamola su un piano di lavoro leggermente infarinato. Lavoriamola con le mani e compattiamola, dandole la forma di una "palla".

11

Avvolgiamo infine la pasta frolla al cacao nella pellicola trasparente e trasferiamola in frigorifero per 45 minuti prima di utilizzare per preparare crostate, biscotti e pasticcini.

Formiamo una palla di pasta frolla e avvolgiamola nella pellicola trasparente

La pasta frolla al cacao è una base di pasticceria ideale per realizzare diverse preparazioni pasticceria. La sua cottura dipende molto dal tipo di uso che vogliamo farne.

COME PREPARARE I BISCOTTI DI FROLLA AL CACAO

Nel caso in cui volessimo preparare dei semplici biscotti al cacao sarà sufficiente stenderla con il mattarello fino a ottenere uno spessore di circa 5mm e ritagliare le forme desiderate con un taglia-biscotti. 

Una volta disposti i biscotti su una leccarda ricoperta con carta forno, sarà sufficiente cuocerli per 15 minuti in forno caldo impostato a 160° in modalità statica. Dopo averli fatti raffreddare a temperatura ambiente saranno pronti per essere gustati!

RICETTE DA PROVARE CON LA PASTA FROLLA AL CACAO

Qui di seguito alcune delle nostre ricette che potrete provare a realizzare sostituendo alla pasta frolla tradizionale, quella al cacao!

Ingredients

 500 g Farina "00"
 6 unità Uova
 250 g Burrofreddo di frigorifero
 130 g Zucchero a Velo
 40 g Cacao Amaro in polvere

Directions

1

Prendiamo innanzitutto la scodella della planetaria e con l'aiuto di un colino a maglie fini setacciamo al suo interno 500g di Farina "00".

Setacciamo la farina "00"

2

Setacciamo poi 130g di zucchero a velo, in modo da eliminare eventuali grumi.

Uniamo lo zucchero a velo

3

Per ultimo, sempre passando al colino, uniamo 40g di cacao amaro in polvere (è importante usare quello non zuccherato!).

Aggiungiamo il cacao amaro

4

Recuperiamo quindi il burro dal frigorifero, tagliamolo in cubetti e raccogliamoli in una scodella.

5

In ultimo rompiamo le uova e separiamo i tuorli dagli albumi. Raccogliamo i tuorli, con cui prepareremo la pasta frolla, in una ciotola. Gli albumi potremo invece scartarli o utilizzarli per altre ricette, come le meringhe.

6

Mettiamo ora la scodella della planetaria contenente la farina, lo zucchero e il cacao in posizione e montiamo sull'impastatrice la frusta a foglia.

7

Attiviamo la planetaria a velocità medio bassa per un minuto e lasciamo che la frusta misceli bene le polveri.

8

Aggiungiamo quindi il burro freddo tagliato a cubetti e continuiamo a impastare per un minuto.

Aggiungiamo il burro nella planetaria

9

Integriamo per ultimi i tuorli d'uovo e lasciamo lavorare la planetaria. In pochi minuti vedremo formarsi la frolla: i piccoli grumi si aggregheranno sempre di più fino a formare un impasto compatto che avvolgerà la frusta a foglia.

Uniamo 6 tuorli

10

Non appena la frolla si sarà formata trasferiamola su un piano di lavoro leggermente infarinato. Lavoriamola con le mani e compattiamola, dandole la forma di una "palla".

11

Avvolgiamo infine la pasta frolla al cacao nella pellicola trasparente e trasferiamola in frigorifero per 45 minuti prima di utilizzare per preparare crostate, biscotti e pasticcini.

Formiamo una palla di pasta frolla e avvolgiamola nella pellicola trasparente

Pasta frolla al cacao con la planetaria
DOMANDE E COMMENTI