Pasta con speck, fontina e verze

Categoria, , , ,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep5 minutiTempo Cottura25 minutiTempo Totale30 minuti

Chi frequenta la montagna se che ci sono alcuni profumi che sono davvero inconfondibili per una perfetta atmosfera alpina, come quelli dello speck affumicato e della fontina Valdostana appena tagliata. L'amore per i formaggi è un elemento imprescindibile per poter gustare appieno questo prima, che avvisiamo tutti non essere particolarmente adatto alle diete, ma che una volta assaggiato si rivela una vera esplosione di gusti intensi e corposi. Ecco la nostra pasta con speck, fontina e verze, pronta per essere cucinata!

GLI INGREDIENTI PER LA PASTA CON SPECK, FONTINA E VERZE

 150 g Maltagliati
 80 g Verza
 150 g Speck in cubetti
 250 g Fontina Valdostana
 30 g Grana Padano grattugiato
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e Pepe q.b.

COME FARE I MALTAGLIATI CON SPECK E FONTINA

Vediamo ora come realizzare questa ricetta passo dopo passo:

1

Per preparare questo gustoso piatto iniziamo tagliando 80g di verza freschissima à la julienne. Laviamo poi le listarelle di verze sotto l'acqua corrente e lasciamole asciugare in un colino.

2

Mettiamo ora una padella antiaderente su fuoco vivo. Aggiungiamo mezzo bicchiere d'acqua e scottiamo la verza appena tagliata fino a quando non si sarà ammorbidita, perdendo la sua coriacità.

3

In una seconda padella, versiamo un giro di olio extravergine di oliva e saltiamo 150g cubetti di speck sul fuoco vivo, fino a quando non appariranno leggermente dorati.

4

Una volta che l'acqua di cottura della verza sarà evaporata, uniamo lo speck e lasciamo gli ingredienti sul fuoco per altri due minuti mescolando periodicamente con un cucchiaio di legno.

5

Portiamo ora a ebollizione una pentola d'acqua, saliamo l'acqua e buttiamo 150g di maltagliati. Procediamo con la cottura secondo i tempi indicati dal produttore.

6

Mentre la pasta cuoce, rimuoviamo la crosta da 250g fontina e tagliamo il formaggio a cubetti.

7

Prepariamo il forno accendendolo e preriscaldandolo a 170°.

8

Quando la pasta sarà pronta scoliamola e versiamola in una teglia o in una casseruola. Aggiungiamo, quindi, il condimento a base di verze e speck fatto in precedenza e la fontina tagliata a cubetti. Mescoliamo il tutto in modo da insaporire uniformemente la pasta. Completiamo spolverizzando il tutto con il Grana Padano.

9

Inforniamo quindi i maltagliati e lasciamo cuocere qualche minuto, fino a quando la fontina e il grana non saranno completamente fusi.

10

Terminata la cottura in forno, possiamo distribuire le singole porzioni e insaporire con una macinata abbondante di pepe.

Ecco completata questa meravigliosa pasta con speck, verze e fontina un piatto che porta sapori, profumi e colori della montagna con sé. Ve lo raccomandiamo per la stagione fredda... o al rientro di una lunga passeggiata sui monti.

Ingredients

 150 g Maltagliati
 80 g Verza
 150 g Speck in cubetti
 250 g Fontina Valdostana
 30 g Grana Padano grattugiato
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e Pepe q.b.

Directions

1

Per preparare questo gustoso piatto iniziamo tagliando 80g di verza freschissima à la julienne. Laviamo poi le listarelle di verze sotto l'acqua corrente e lasciamole asciugare in un colino.

2

Mettiamo ora una padella antiaderente su fuoco vivo. Aggiungiamo mezzo bicchiere d'acqua e scottiamo la verza appena tagliata fino a quando non si sarà ammorbidita, perdendo la sua coriacità.

3

In una seconda padella, versiamo un giro di olio extravergine di oliva e saltiamo 150g cubetti di speck sul fuoco vivo, fino a quando non appariranno leggermente dorati.

4

Una volta che l'acqua di cottura della verza sarà evaporata, uniamo lo speck e lasciamo gli ingredienti sul fuoco per altri due minuti mescolando periodicamente con un cucchiaio di legno.

5

Portiamo ora a ebollizione una pentola d'acqua, saliamo l'acqua e buttiamo 150g di maltagliati. Procediamo con la cottura secondo i tempi indicati dal produttore.

6

Mentre la pasta cuoce, rimuoviamo la crosta da 250g fontina e tagliamo il formaggio a cubetti.

7

Prepariamo il forno accendendolo e preriscaldandolo a 170°.

8

Quando la pasta sarà pronta scoliamola e versiamola in una teglia o in una casseruola. Aggiungiamo, quindi, il condimento a base di verze e speck fatto in precedenza e la fontina tagliata a cubetti. Mescoliamo il tutto in modo da insaporire uniformemente la pasta. Completiamo spolverizzando il tutto con il Grana Padano.

9

Inforniamo quindi i maltagliati e lasciamo cuocere qualche minuto, fino a quando la fontina e il grana non saranno completamente fusi.

10

Terminata la cottura in forno, possiamo distribuire le singole porzioni e insaporire con una macinata abbondante di pepe.

Pasta con speck, fontina e verze
DOMANDE E COMMENTI