Pappardelle al Ragù di Scottona

Categoria, ,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura25 minutiTempo Totale35 minuti

I ragù di carne sono un condimento tradizionale della cucina italiana, forse il più tipico e famoso al mondo dopo la classica salsa al pomodoro e basilico. Noi vogliamo proporvi una variante "bianca" (ossia priva di sugo di pomodoro) a base di scottona piemontese, una delle carni più tenere e pregiate presenti sul banco della macelleria. Un primo facile e gustoso, adatto a tutte le occasioni, preparato con uno dei tipi di pasta più "corposi" e sfiziosi. Ecco la ricetta per le nostre pappardelle al ragù di scottona!

Per prima cosa, ci dedicheremo alla realizzazione del condimento, frutto di pochi semplici ingredienti.

E a proposito di pasta, vi suggeriamo di acquistare pappardelle all'uovo fresche: daranno tutto un altro risultato e saranno molto più veloci da cuocere. Se questa varierà di pasta non fosse di vostro gradimento, potrete comunque sostituirla con delle tagliatelle.

GLI INGREDIENTI PER LE PAPPARDELLE CON RAGÙ BIANCO DI SCOTTONA

 140 g Pappardelle all'Uovo
 300 g bocconcini di Scottona
 80 g Cipolla (Mezza Cipolla)
 100 g Carota (1 carota intera)
 1 parte gambo di Sedano
 ¼ cup Vino Rosso secco
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e Pepe q.b.

COME FARE LE PAPPARDELLE AL RAGÙ DI SCOTTONA

Vediamo come procedere passo dopo passo:

LA RICETTA PER IL RAGÙ BIANCO DI SCOTTONA
1

Recuperiamo la cipolla, rimuoviamo la buccia e lo strato più esterno e tagliamola a metà.

2

Sminuzziamo finemente una delle due parti e rimettiamo in frigorifero la seconda.
Peliamo poi la carota e tritiamola assieme al gambo di sedano.

3

Recuperiamo infine i bocconcini di carne di scottona e affettiamoli in piccoli cubetti di circa mezzo centimetro di lato.

4

Mettiamo ora sul fuoco una padella capiente con un giro di olio extravergine di oliva e scaldiamo a fiamma viva.

5

Aggiungiamo cipolla, carota e sedano e soffriggiamoli per un paio di minuti, fino a quando le verdure non si saranno dorate e ammorbidite.

Sminuzziamo cipolla, sedano e carota e soffriggiamole in olio EVO

6

Integriamo quindi la carne in cubetti e il vino rosso, insaporendo poi con una presa abbondante di sale e del pepe nero.

Tagliamo la carne di scottona in cubetti e aggiungiamola alle verdure

7

Mescoliamo e lasciamo cuocere per circa 15/20 minuti a fuoco lento. Quando gli ingredienti inizieranno ad asciugare, aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua e continuiamo le cottura. Facciamo attenzione a mantenere sempre umido il condimento, lasciando pure che si formi mezzo dito di brodo (non farà altro che dare ancora più gusto al piatto!).

Aggiungiamo il vino rosso e facciamo cuocere per 20/25 minuti

PREPARIAMO LE PAPPARDELLE CON IL RAGÙ BIANCO
8

Prepariamo, nel frattempo, la pentola per la cottura della pasta, salando l'acqua non appena questa raggiunge l'ebollizione.

9

Buttiamo quindi le pappardelle in pentola e lasciamo cuocere in base al tempo indicato dal produttore.

10

Una volta che la pasta sarà cotta, scoliamola e aggiungiamola in padella assieme al ragù bianco. Mescoliamo il tutto per insaporire le pappardelle e completiamo la cottura a fuoco vivace per uno o due minuti.

Cuociamo le pappardelle, scoliamole e buttiamole nella padella con il ragu.

Serviamo le pappardelle al ragù bianco di scottona calde, insaporendole se preferite con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Ingredients

 140 g Pappardelle all'Uovo
 300 g bocconcini di Scottona
 80 g Cipolla (Mezza Cipolla)
 100 g Carota (1 carota intera)
 1 parte gambo di Sedano
 ¼ cup Vino Rosso secco
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale e Pepe q.b.

Directions

LA RICETTA PER IL RAGÙ BIANCO DI SCOTTONA
1

Recuperiamo la cipolla, rimuoviamo la buccia e lo strato più esterno e tagliamola a metà.

2

Sminuzziamo finemente una delle due parti e rimettiamo in frigorifero la seconda.
Peliamo poi la carota e tritiamola assieme al gambo di sedano.

3

Recuperiamo infine i bocconcini di carne di scottona e affettiamoli in piccoli cubetti di circa mezzo centimetro di lato.

4

Mettiamo ora sul fuoco una padella capiente con un giro di olio extravergine di oliva e scaldiamo a fiamma viva.

5

Aggiungiamo cipolla, carota e sedano e soffriggiamoli per un paio di minuti, fino a quando le verdure non si saranno dorate e ammorbidite.

Sminuzziamo cipolla, sedano e carota e soffriggiamole in olio EVO

6

Integriamo quindi la carne in cubetti e il vino rosso, insaporendo poi con una presa abbondante di sale e del pepe nero.

Tagliamo la carne di scottona in cubetti e aggiungiamola alle verdure

7

Mescoliamo e lasciamo cuocere per circa 15/20 minuti a fuoco lento. Quando gli ingredienti inizieranno ad asciugare, aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua e continuiamo le cottura. Facciamo attenzione a mantenere sempre umido il condimento, lasciando pure che si formi mezzo dito di brodo (non farà altro che dare ancora più gusto al piatto!).

Aggiungiamo il vino rosso e facciamo cuocere per 20/25 minuti

PREPARIAMO LE PAPPARDELLE CON IL RAGÙ BIANCO
8

Prepariamo, nel frattempo, la pentola per la cottura della pasta, salando l'acqua non appena questa raggiunge l'ebollizione.

9

Buttiamo quindi le pappardelle in pentola e lasciamo cuocere in base al tempo indicato dal produttore.

10

Una volta che la pasta sarà cotta, scoliamola e aggiungiamola in padella assieme al ragù bianco. Mescoliamo il tutto per insaporire le pappardelle e completiamo la cottura a fuoco vivace per uno o due minuti.

Cuociamo le pappardelle, scoliamole e buttiamole nella padella con il ragu.

Pappardelle al Ragù di Scottona
DOMANDE E COMMENTI