fbpx

Pan Brioche al Cacao con la Planetaria

Porzioni1 PorzioneDifficoltàIntermedia
Tempo Prep2 hrs 20 minutiTempo Cottura15 minutiTempo Totale2 hrs 35 minuti

Se siete in cerca di qualcosa di nuovo per la vostra colazione vi suggeriamo di realizzare i nostri pan brioche al cacao, piccoli panini dolci che potrete farcire con creme o mangiare anche semplicemente così... intinti nel latte o nel cappuccino.

GLI INGREDIENTI PER IL PAN BRIOCHE AL CACAO

 500 g Farina "00"
 250 ml Latte intero
 50 g Burro
 100 g Zucchero
 1 unità Uovo
 20 g Lievito di Birra fresco
 25 g Cacao Amaro
 1 Pizzico Sale

COME FARE IL PAN BRIOCHE AL CACAO CON LA PLANETARIA

1

Per preparare l'impasto del pan brioche recuperiamo un pentolino e versiamo al suo interno 250ml di latte intero e 50g di burro. Scaldiamo a fiamma bassa fino a quando il burro non sarà completamente sciolto, facendo però attenzione a non portare il tutto a ebollizione.

2

Quando il burro si sarà sciolto, spegniamo la fiamma e facciamo raffreddare gli ingredienti fino a quando non raggiungono la temperatura ambiente.

3

Riempiamo un bicchiere con il latte a temperatura ambiente e sbricioliamo al suo interno il lievito di birra fresco, mescolando in maniera da scioglierlo completamente.

4

Montiamo ora sulla planetaria la frusta a foglia, che useremo per la prima fase delle operazioni di impasto.

5

Versiamo quindi nella scodella della planetaria 100g di farina, il cacao amaro in polvere, lo zucchero e una presa di sale.

6

Aggiungiamo poi il latte in cui abbiamo sciolto il lievito e un uovo intero.

7

Accendiamo l'impastatrice e lasciamola lavorare fino a quando non avremo ottenuto un composto omogeneo e cremoso.

8

Cambiamo ora l'attrezzo della planetaria con il gancio per impasti e rimettiamolo in funzione, integrando poco alla volta la farina rimanente.

9

Quando avremo ottenuto un impasto elastico e compatto, trasferiamolo su un piano lavoro leggermente infarinato e lavoriamo il tutto a mano per un paio di minuti. Riponiamo quindi l'impasto in scodella capiente o in un'insalatiera abbondantemente imburrata.

10

Sigilliamo il contenitore con un foglio di pellicola trasparente e copriamo con un panno. Lasciamo infine lievitare per un'ora, fino a quando l'impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

PREPARIAMO I PANETTI DI PAN BRIOCHE
11

Trascorsa l'ora di lievitazione, riversiamo l'impasto su una spianatoia infarinata e lavoriamolo nuovamente a mano, piegandolo cinque o sei volte su se stesso.

12

Ricaviamo quindi palline di pasta di pan brioche del diametro di circa 6cm e posizioniamole su una leccarda ricoperta con un foglio di carta forno.

13

Inseriamo la leccarda in forno, accendiamo la luce e lasciamo lievitare per un'ulteriore ora.

LA COTTURA DEI PAN BRIOCHE
14

Concluso questo secondo periodo di riposo, estraiamo la teglia e accendiamo il forno a 180°, in modalità statica.

15

Una volta che il forno avrà raggiunto la temperatura, cuociamo per 10/15 minuti (il tempo effettivo dipende dalla dimensione dei pan brioche e dall'umidità dell'impasto, ma è molto facile verificare visivamente l'effettiva cottura dei singoli dolcetti).

16

Terminata la cottura, i pan brioche al cacao sono pronti per essere portati in tavola caldi. In alternativa possiamo lasciarli raffreddare per essere consumati a temperatura ambiente.

Ecco pronti i pan brioche al cacao di farinadelmiosacco.com. Vi consigliamo di farcirli con abbondante Nutella o crema al cioccolato... Non ve ne pentirete!

 

Ingredients

 500 g Farina "00"
 250 ml Latte intero
 50 g Burro
 100 g Zucchero
 1 unità Uovo
 20 g Lievito di Birra fresco
 25 g Cacao Amaro
 1 Pizzico Sale

Directions

1

Per preparare l'impasto del pan brioche recuperiamo un pentolino e versiamo al suo interno 250ml di latte intero e 50g di burro. Scaldiamo a fiamma bassa fino a quando il burro non sarà completamente sciolto, facendo però attenzione a non portare il tutto a ebollizione.

2

Quando il burro si sarà sciolto, spegniamo la fiamma e facciamo raffreddare gli ingredienti fino a quando non raggiungono la temperatura ambiente.

3

Riempiamo un bicchiere con il latte a temperatura ambiente e sbricioliamo al suo interno il lievito di birra fresco, mescolando in maniera da scioglierlo completamente.

4

Montiamo ora sulla planetaria la frusta a foglia, che useremo per la prima fase delle operazioni di impasto.

5

Versiamo quindi nella scodella della planetaria 100g di farina, il cacao amaro in polvere, lo zucchero e una presa di sale.

6

Aggiungiamo poi il latte in cui abbiamo sciolto il lievito e un uovo intero.

7

Accendiamo l'impastatrice e lasciamola lavorare fino a quando non avremo ottenuto un composto omogeneo e cremoso.

8

Cambiamo ora l'attrezzo della planetaria con il gancio per impasti e rimettiamolo in funzione, integrando poco alla volta la farina rimanente.

9

Quando avremo ottenuto un impasto elastico e compatto, trasferiamolo su un piano lavoro leggermente infarinato e lavoriamo il tutto a mano per un paio di minuti. Riponiamo quindi l'impasto in scodella capiente o in un'insalatiera abbondantemente imburrata.

10

Sigilliamo il contenitore con un foglio di pellicola trasparente e copriamo con un panno. Lasciamo infine lievitare per un'ora, fino a quando l'impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

PREPARIAMO I PANETTI DI PAN BRIOCHE
11

Trascorsa l'ora di lievitazione, riversiamo l'impasto su una spianatoia infarinata e lavoriamolo nuovamente a mano, piegandolo cinque o sei volte su se stesso.

12

Ricaviamo quindi palline di pasta di pan brioche del diametro di circa 6cm e posizioniamole su una leccarda ricoperta con un foglio di carta forno.

13

Inseriamo la leccarda in forno, accendiamo la luce e lasciamo lievitare per un'ulteriore ora.

LA COTTURA DEI PAN BRIOCHE
14

Concluso questo secondo periodo di riposo, estraiamo la teglia e accendiamo il forno a 180°, in modalità statica.

15

Una volta che il forno avrà raggiunto la temperatura, cuociamo per 10/15 minuti (il tempo effettivo dipende dalla dimensione dei pan brioche e dall'umidità dell'impasto, ma è molto facile verificare visivamente l'effettiva cottura dei singoli dolcetti).

16

Terminata la cottura, i pan brioche al cacao sono pronti per essere portati in tavola caldi. In alternativa possiamo lasciarli raffreddare per essere consumati a temperatura ambiente.

Pan Brioche al Cacao con la Planetaria
DOMANDE E COMMENTI