fbpx

Omini di Pan di Zenzero di Natale

Porzioni12 PorzioniDifficoltàIntermedia
Tempo Prep1 hr 20 minutiTempo Cottura15 minutiTempo Totale1 hr 35 minuti

Gli omini di zenzero sono senza dubbio uno dei dolci natalizi più caratteristici e amati dai grandi, ma soprattutto dai bambini.

Il pan di zenzero è, in pasticceria, un tipo di impasto aromatizzato con spezie (zenzero, cannella, chiodi di garofano) molto diffuso nei paesi Anglosassoni e del Nord Europa, impiegato principalmente per preparare biscotti e dolci (quasi sempre associati al Natale).

I BISCOTTI DI NATALE PIÙ FAMOSI

Proprio i biscotti allo zenzero sono  i protagonisti delle feste (visto che è tradizione che vengano appesi all'albero di Natale) e tra tutte le forme realizzate ce n'è una particolarmente nota e apprezzata dai bambini in particolare: gli omini! Decorati con la glassa di zucchero, infatti, gli omini di pan di zenzero sono i rappresentanti per antonomasia di questo impasto, ancor più da quando il cinema ha dato vita proprio a uno di questi personaggi (ricordate Shrek...?).
Veniamo però alla preparazione... che a dir la verità non rispecchia esattamente la ricetta tradizionale. Per esperienza, infatti, ci siamo accorti che il pan di zenzero non è apprezzato da tutti, forse per il gusto forte e speziato. Vogliamo così proporvi una ricetta alternativa, che ammorbidirà i sapori, mantenendo però l'inconfondibile "profumo di Natale".

Ah, prima di iniziare una piccola nota: visto che stiamo per creare tanti piccoli gustosi omini di biscotto, è indispensabile possedere gli stampi specifici, che troverete nei migliori negozi di casalinghi.

GLI INGREDIENTI PER GLI OMINI DI NATALE

 500 g Farina "00"
 300 g Zucchero a Velo150g per i biscotti, 150g per la glassa
 6 unità Uova
 250 g Burro
 18 g Cannella macinata(circa 6 cucchiaini)
 5 g Zenzero macinato (circa 2 cucchiaini)
 3 g Noci Moscate macinate(circa 1 cucchiaino)
 1 Pizzico Sale fino
 2 gocce Succo di limone

COME FARE GLI OMINI DI ZENZERO DI NATALE

Iniziamo preparando l'impasto che può essere realizzato a mano, oppure con l'aiuto di una planetaria (noi propendiamo per questa seconda opzione, la comodità è notevole). Come vedrete, partiremo da una base molto simile a quella della pasta frolla, sia negli ingredienti, che nella procedura di realizzazione.

PREPARIAMO LA FROLLA ALLE SPEZIE
1

Per iniziare setacciamo 500g di farina nella scodella della planetaria.

2

Aggiungiamo quindi una presa di sale, 150g di zucchero a velo, 18 grammi di cannella macinata, 5 grammi di zenzero in polvere e un cucchiaino di noce moscata macinata.

3

Montiamo l'accessorio a foglia (quello per gli impasti morbidi) e attiviamo il robot per qualche secondo, in modo da miscelare gli ingredienti.

4

Recuperiamo quindi 6 uova e separiamo i tuorli dagli albumi, che dovremo tenere da parte per la preparazione finale della glassa.

5

Tagliamo poi il burro appena estratto dal frigorifero in cubetti di 1cm di lato.

6

Attiviamo ora la planetaria a velocità medio/bassa e iniziamo ad aggiungere gradualmente il burro tagliato in cubetti.

7

Completiamo versando nell'impasto anche i tuorli.

8

Dopo qualche minuto di lavoro noteremo che gli ingredienti avranno iniziato a unirsi, formando grumi color marroncino che andranno un po' alla volta ad unirsi formando una sorta di "palla".

9

Prepariamo un piano di lavoro leggermente infarinato e trasferiamovi l'impasto presente nella scodella della planetaria cucina, dopo averlo preventivamente compattato

10

Lavoriamo l'impasto a mano e diamogli una forma sferica. Avvolgiamolo quindi nella pellicola trasparente e mettiamolo in frigorifero a riposare per un'oretta.

TAGLIAMO GLI OMINI DI PAN DI ZENZERO
11

Trascorso il periodo di riposo possiamo estrarre l'impasto dei nostri omini di pan di zenzero.

12

Infariniamo il nostro piano di lavoro e stendiamo la pasta, schiacciandola prima con le mani e tirandola successivamente con il mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 4 millimetri (suggeriamo di mantenere il piano di lavoro sempre infarinato per non far incollare l'impasto).

13

Utilizziamo quindi i tagliabiscotti a forma di "omino" per ritagliare i singoli biscotti, che disporremo poi su una teglia da forno ricoperta con fogli di cartaforno.

14

Preriscaldiamo il forno a 180° e inforniamo la teglia per una 15 minuti (controlliamo sempre lo stato dei biscotti, il tempo potrebbe variare leggermente in base allo spessore dell'impasto e dell'elettrodomestico usato).

15

Mentre aspettiamo che l'infornata di biscotti sia pronta, recuperiamo i ritagli, rilavoriamoli e rimettiamo l'impasto ottenuto in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente.

16

Terminata la cottura, lasciamo raffreddare gli "omini" per una decina di minuti, prima di liberare le teglie e preparare ulteriori infornate, fino all'esaurimento dell'impasto.

COME GLASSARE GLI OMINI DI PAN DI ZENZERO
17

Ora che i biscotti sono pronti possiamo dedicarci alla loro decorazione. Per far ciò prepareremo una glassa molto semplice a base di albumi e zucchero.

18

Recuperiamo gli albumi, aggiungiamo un pizzico di sale e due gocce di limone, e versiamoli nella scodella della planetaria.

19

Inseriamo l'accessorio per montare e azioniamo la macchina alla massima velocità fino a quando gli albumi non saranno montati a neve ferma.

20

Trasferiamo quindi un cucchiaio circa di albume montato in una ciotola e iniziamo a integrare poco per volta lo zucchero a velo, amalgamando il composto. Dovremo ottenere una glassa bianca, densa e lucida, facile da lavorare, ma in grado di mantenere per quanto possibile la forma data. Nel caso in cui risultasse troppo "secca", possiamo ammorbidirla aggiungendo ulteriore albume montato; al contrario se fosse troppo liquida, aggiungiamo zucchero.

21

Inseriamo quindi la glassa così creata in un sac-à-poche sui cui avremo montato una punta sottile adatta alle decorazioni e, con molta pazienza, doniamo ai nostri omini tutti i particolari di cui hanno bisogno: occhi, bocca, bottoni, vestiti... solo la fantasia ci dirà dove fermarci.

22

Inoltre, se volessimo donare anche un tocco di colore, sarà sufficiente dividere la glassa in più porzioni aggiungendo un pizzico di colorante alimentare in polvere. Avremo così a disposizione un'intera tavolozza per dar vita e personalità ai nostri golosi personaggi.

23

Ultimate le operazioni di decorazione, lasciamo riposare i biscotti per almeno una mezz'ora, in modo da far asciugare e indurire la glassa.

Ecco pronto un intero esercito di omini di pan di zenzero alla "farinadelmiosacco", pronti per essere gustati subito o, perché no, essere appesi all'albero in attesa del Natale.

 

Ingredients

 500 g Farina "00"
 300 g Zucchero a Velo150g per i biscotti, 150g per la glassa
 6 unità Uova
 250 g Burro
 18 g Cannella macinata(circa 6 cucchiaini)
 5 g Zenzero macinato (circa 2 cucchiaini)
 3 g Noci Moscate macinate(circa 1 cucchiaino)
 1 Pizzico Sale fino
 2 gocce Succo di limone

Directions

PREPARIAMO LA FROLLA ALLE SPEZIE
1

Per iniziare setacciamo 500g di farina nella scodella della planetaria.

2

Aggiungiamo quindi una presa di sale, 150g di zucchero a velo, 18 grammi di cannella macinata, 5 grammi di zenzero in polvere e un cucchiaino di noce moscata macinata.

3

Montiamo l'accessorio a foglia (quello per gli impasti morbidi) e attiviamo il robot per qualche secondo, in modo da miscelare gli ingredienti.

4

Recuperiamo quindi 6 uova e separiamo i tuorli dagli albumi, che dovremo tenere da parte per la preparazione finale della glassa.

5

Tagliamo poi il burro appena estratto dal frigorifero in cubetti di 1cm di lato.

6

Attiviamo ora la planetaria a velocità medio/bassa e iniziamo ad aggiungere gradualmente il burro tagliato in cubetti.

7

Completiamo versando nell'impasto anche i tuorli.

8

Dopo qualche minuto di lavoro noteremo che gli ingredienti avranno iniziato a unirsi, formando grumi color marroncino che andranno un po' alla volta ad unirsi formando una sorta di "palla".

9

Prepariamo un piano di lavoro leggermente infarinato e trasferiamovi l'impasto presente nella scodella della planetaria cucina, dopo averlo preventivamente compattato

10

Lavoriamo l'impasto a mano e diamogli una forma sferica. Avvolgiamolo quindi nella pellicola trasparente e mettiamolo in frigorifero a riposare per un'oretta.

TAGLIAMO GLI OMINI DI PAN DI ZENZERO
11

Trascorso il periodo di riposo possiamo estrarre l'impasto dei nostri omini di pan di zenzero.

12

Infariniamo il nostro piano di lavoro e stendiamo la pasta, schiacciandola prima con le mani e tirandola successivamente con il mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 4 millimetri (suggeriamo di mantenere il piano di lavoro sempre infarinato per non far incollare l'impasto).

13

Utilizziamo quindi i tagliabiscotti a forma di "omino" per ritagliare i singoli biscotti, che disporremo poi su una teglia da forno ricoperta con fogli di cartaforno.

14

Preriscaldiamo il forno a 180° e inforniamo la teglia per una 15 minuti (controlliamo sempre lo stato dei biscotti, il tempo potrebbe variare leggermente in base allo spessore dell'impasto e dell'elettrodomestico usato).

15

Mentre aspettiamo che l'infornata di biscotti sia pronta, recuperiamo i ritagli, rilavoriamoli e rimettiamo l'impasto ottenuto in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente.

16

Terminata la cottura, lasciamo raffreddare gli "omini" per una decina di minuti, prima di liberare le teglie e preparare ulteriori infornate, fino all'esaurimento dell'impasto.

COME GLASSARE GLI OMINI DI PAN DI ZENZERO
17

Ora che i biscotti sono pronti possiamo dedicarci alla loro decorazione. Per far ciò prepareremo una glassa molto semplice a base di albumi e zucchero.

18

Recuperiamo gli albumi, aggiungiamo un pizzico di sale e due gocce di limone, e versiamoli nella scodella della planetaria.

19

Inseriamo l'accessorio per montare e azioniamo la macchina alla massima velocità fino a quando gli albumi non saranno montati a neve ferma.

20

Trasferiamo quindi un cucchiaio circa di albume montato in una ciotola e iniziamo a integrare poco per volta lo zucchero a velo, amalgamando il composto. Dovremo ottenere una glassa bianca, densa e lucida, facile da lavorare, ma in grado di mantenere per quanto possibile la forma data. Nel caso in cui risultasse troppo "secca", possiamo ammorbidirla aggiungendo ulteriore albume montato; al contrario se fosse troppo liquida, aggiungiamo zucchero.

21

Inseriamo quindi la glassa così creata in un sac-à-poche sui cui avremo montato una punta sottile adatta alle decorazioni e, con molta pazienza, doniamo ai nostri omini tutti i particolari di cui hanno bisogno: occhi, bocca, bottoni, vestiti... solo la fantasia ci dirà dove fermarci.

22

Inoltre, se volessimo donare anche un tocco di colore, sarà sufficiente dividere la glassa in più porzioni aggiungendo un pizzico di colorante alimentare in polvere. Avremo così a disposizione un'intera tavolozza per dar vita e personalità ai nostri golosi personaggi.

23

Ultimate le operazioni di decorazione, lasciamo riposare i biscotti per almeno una mezz'ora, in modo da far asciugare e indurire la glassa.

Omini di Pan di Zenzero di Natale
DOMANDE E COMMENTI