Okra e zucchine in pastella

Categoria, ,
Valuta questa ricetta

Porzioni2 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura10 minutiTempo Totale20 minuti

L'okra (anche detta ocra o gombo) è una verdura utilizzatissima in tutto il mondo (in particolar modo in Sudamerica, Asia ed Europa Orientale), eppure in Italia è ancora molto rara da trovare sui banconi dei supermercati. Con la ricetta che vi presentiamo abbiamo cercato di abbinare questo ingrediente insolito alle zucchine, creando una frittura di verdure un po' differente dal solito. Ecco come cucinare okra e zucchine in pastella.

GLI INGREDIENTI PER PREPARARE L'OKRA IN PASTELLA CON LE ZUCCHINE

 150 g Okra fresca
 1 unità Zucchina grande
 1 unità Uovo
 120 g Farina "00"
 1 Bicchiere Birra chiara
 Olio di Semi per frittura q.b.

COME CUCINARE OKRA E ZUCCHINE IN PASTELLA

COME PREPARARE LA PASTELLA
1

Iniziamo la realizzazione del piatto, preparando la pastella per la frittura. Recuperiamo la farina e setacciamola all'interno di una capiente ciotola in modo da evitare la formazione di grumi.

2

Aggiungiamo l'uovo intero, un bicchiere di birra chiara e una presa di sale.

3

Sbattiamo gli ingredienti con una frusta fino a ottenere un composto uniforme e cremoso. Nel caso in cui risultasse troppo asciutto, integriamo una tazzina di acqua. Al contrario, se fosse troppo liquido possiamo setacciare altra farina.

4

Una volta terminata la pastella, copriamo la scodella con un foglio di pellicola trasparente e lasciamola riposare in frigorifero per una ventina di minuti.

COME FARE LA FRITTURA DI OKRA
5

Laviamo l'okra sotto l'acqua corrente, asciughiamola e rimuoviamo la punta e il picciolo dei frutti con un coltello.

6

Sbucciamo poi la zucchina e affettiamola seguendo la sua lunghezza.

7

Mettiamo sul fuoco una padella con abbondante olio di semi e lasciamolo raggiungere la temperatura per la frittura, momento in cui potremo buttare l'okra per una pre-cottura. L'okra ha infatti un tempo di cottura molto più lungo della pastella e se la friggessimo direttamente, rimarrebbe cruda al suo interno.

8

Immergiamo l'okra nell'olio caldo a fuoco vivace per circa due minuti e giriamo periodicamente i frutti con un paio di pinze da cucina (questo ci aiuterà ad ammorbidirli uniformemente).

9

Estraiamo l'okra dall'olio di frittura e lasciamoli asciugare su fogli di carta assorbente.

10

Immergiamo infine ogni frutto d'okra nella pastella e ributtiamolo nuovamente in padella per la frittura finale.

11

Immergiamo infine le fette di zucchina nella pastella e procediamo con la loro frittura. Rimuoviamo le verdure dall'olio non appena la pastella avrà assunto un aspetto dorato e croccante.

12

Possiamo servire la frittura di okra e zucchine in pastella come secondo o come contorno per accompagnare una deliziosa portata di carne.

Ingredients

 150 g Okra fresca
 1 unità Zucchina grande
 1 unità Uovo
 120 g Farina "00"
 1 Bicchiere Birra chiara
 Olio di Semi per frittura q.b.

Directions

COME PREPARARE LA PASTELLA
1

Iniziamo la realizzazione del piatto, preparando la pastella per la frittura. Recuperiamo la farina e setacciamola all'interno di una capiente ciotola in modo da evitare la formazione di grumi.

2

Aggiungiamo l'uovo intero, un bicchiere di birra chiara e una presa di sale.

3

Sbattiamo gli ingredienti con una frusta fino a ottenere un composto uniforme e cremoso. Nel caso in cui risultasse troppo asciutto, integriamo una tazzina di acqua. Al contrario, se fosse troppo liquido possiamo setacciare altra farina.

4

Una volta terminata la pastella, copriamo la scodella con un foglio di pellicola trasparente e lasciamola riposare in frigorifero per una ventina di minuti.

COME FARE LA FRITTURA DI OKRA
5

Laviamo l'okra sotto l'acqua corrente, asciughiamola e rimuoviamo la punta e il picciolo dei frutti con un coltello.

6

Sbucciamo poi la zucchina e affettiamola seguendo la sua lunghezza.

7

Mettiamo sul fuoco una padella con abbondante olio di semi e lasciamolo raggiungere la temperatura per la frittura, momento in cui potremo buttare l'okra per una pre-cottura. L'okra ha infatti un tempo di cottura molto più lungo della pastella e se la friggessimo direttamente, rimarrebbe cruda al suo interno.

8

Immergiamo l'okra nell'olio caldo a fuoco vivace per circa due minuti e giriamo periodicamente i frutti con un paio di pinze da cucina (questo ci aiuterà ad ammorbidirli uniformemente).

9

Estraiamo l'okra dall'olio di frittura e lasciamoli asciugare su fogli di carta assorbente.

10

Immergiamo infine ogni frutto d'okra nella pastella e ributtiamolo nuovamente in padella per la frittura finale.

11

Immergiamo infine le fette di zucchina nella pastella e procediamo con la loro frittura. Rimuoviamo le verdure dall'olio non appena la pastella avrà assunto un aspetto dorato e croccante.

12

Possiamo servire la frittura di okra e zucchine in pastella come secondo o come contorno per accompagnare una deliziosa portata di carne.

Okra e zucchine in pastella
DOMANDE E COMMENTI