fbpx

Nidi di spinaci e uova al forno

Categoria, ,
Rating

Porzioni2 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura20 minuti

Stanchi di cucinare le uova sempre allo stesso modo? Siete alla ricerca di una ricetta più creativa e leggera per preparare questo ingrediente incredibile, che preparato sodo, al tegamino o sotto forma di frittata ci salva pasti e cene quando abbiamo poco tempo da dedicare ai fornelli? Ecco la soluzione: i nidi di spinaci e uova cotti al forno, per essere ancora più leggeri. Una ricetta facile e veloce da preparare che si basa su due soli ingredienti principali... e lasciamo a voi intuire quali :).

Un secondo facilissimo da preparare, che strizza un occhio anche alla presentazione nei piatti da portata. Gli ingredienti che vi presentiamo consentono di creare quattro nidi di spinaci con le uova, ideali come secondo per quattro persone o come portata unica per due.

GLI INGREDIENTI PER UOVA E SPINACI AL FORNO

 600 g Spinaci freschi in foglia
 4 unità Uova
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
 Pepe nero q.b.
PER INSAPORIRE (facoltativo)
 Paprika dolce q.b.

COME FARE I NIDI DI SPINACI CON LE UOVA AL FORNO

1

Recuperiamo per prima cosa 500g di spinaci freschi in foglie e sciacquiamoli accuratamente sotto l'acqua corrente per rimuovere eventuale sporcizia.

2

Trasferiamo poi le foglie in uno scolapasta (o in un colino capiente) e lasciamole colare per 5 minuti.

3

Prendiamo poi una pentola dai bordi altri e versiamo al suo interno due cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva. Mettiamo sul fuoco e lasciamo scaldare, aggiungendo poi le foglie degli spinaci appena pulite. Un piccolo consiglio: conviene integrare una manciata di foglie alla volta, mano a mano che quelle già presenti in pentola si restringono con la cottura, a causa della perdita dell'acqua.

Lavare gli spinaci e metterli in pentola per la cottura

4

Cuociamo per 10 minuti e durante questo periodo, regoliamo di sale. Con l'aiuto di un mestolo, rimuoviamo periodicamente l'acqua di cottura, in modo da lasciare gli spinaci il più possibile asciutti.

Procediamo con la cottura degli spinaci, rimuovendo l'acqua di cottura.

5

Ora che gli spinaci sono cotti, possiamo passare alla preparazione dei nidi, che ospiteranno le uova. Per far ciò, iniziamo ricoprendo una leccarda con un foglio di carta forno. Preriscaldiamo nel frattempo il forno in modalità ventilata a 200°.

6

Poggiamo un coppapasta (noi ne abbiamo utilizzato uno da 15cm) e distribuiamo al suo interno 1/4 degli spinaci cotti a nostra disposizione, avendo cura di formare una sorta di avvallamento al centro.

7

Rompiamo un uovo e versiamolo al centro del nido di spinaci appena preparato.

8

Rimuoviamo il coppapasta e ripetiamo l'operazione in modo da creare altri tre nidi di spinaci e uova (ne dovremo ottenere in totale 4).

Formiamo i cestini di spinaci e posizioniamo all'interno un uovo

9

Insaporiamo i nostri nidi di uova e spinaci con sale, pepe e, nel caso voleste un tocco più "spicy", un pizzico di paprika dolce.

10

Inforniamo i nidi di spinaci e uova e cuociamo per 15 minuti a 200° in forno ventilato. Potete aumentare leggermente il tempo di cottura nel caso preferiste un tuorlo più "solido".

11

Terminata la cottura possiamo servire le nostre uova, racchiuse in un morbido letto di spinaci. A noi piace accompagnarle con fette di pane ai cereali tostate e ancora ben calde.

Cuocere in forno i cestini di spinaci e uova

 

Ingredients

 600 g Spinaci freschi in foglia
 4 unità Uova
 2 cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
 Sale q.b.
 Pepe nero q.b.
PER INSAPORIRE (facoltativo)
 Paprika dolce q.b.

Directions

1

Recuperiamo per prima cosa 500g di spinaci freschi in foglie e sciacquiamoli accuratamente sotto l'acqua corrente per rimuovere eventuale sporcizia.

2

Trasferiamo poi le foglie in uno scolapasta (o in un colino capiente) e lasciamole colare per 5 minuti.

3

Prendiamo poi una pentola dai bordi altri e versiamo al suo interno due cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva. Mettiamo sul fuoco e lasciamo scaldare, aggiungendo poi le foglie degli spinaci appena pulite. Un piccolo consiglio: conviene integrare una manciata di foglie alla volta, mano a mano che quelle già presenti in pentola si restringono con la cottura, a causa della perdita dell'acqua.

Lavare gli spinaci e metterli in pentola per la cottura

4

Cuociamo per 10 minuti e durante questo periodo, regoliamo di sale. Con l'aiuto di un mestolo, rimuoviamo periodicamente l'acqua di cottura, in modo da lasciare gli spinaci il più possibile asciutti.

Procediamo con la cottura degli spinaci, rimuovendo l'acqua di cottura.

5

Ora che gli spinaci sono cotti, possiamo passare alla preparazione dei nidi, che ospiteranno le uova. Per far ciò, iniziamo ricoprendo una leccarda con un foglio di carta forno. Preriscaldiamo nel frattempo il forno in modalità ventilata a 200°.

6

Poggiamo un coppapasta (noi ne abbiamo utilizzato uno da 15cm) e distribuiamo al suo interno 1/4 degli spinaci cotti a nostra disposizione, avendo cura di formare una sorta di avvallamento al centro.

7

Rompiamo un uovo e versiamolo al centro del nido di spinaci appena preparato.

8

Rimuoviamo il coppapasta e ripetiamo l'operazione in modo da creare altri tre nidi di spinaci e uova (ne dovremo ottenere in totale 4).

Formiamo i cestini di spinaci e posizioniamo all'interno un uovo

9

Insaporiamo i nostri nidi di uova e spinaci con sale, pepe e, nel caso voleste un tocco più "spicy", un pizzico di paprika dolce.

10

Inforniamo i nidi di spinaci e uova e cuociamo per 15 minuti a 200° in forno ventilato. Potete aumentare leggermente il tempo di cottura nel caso preferiste un tuorlo più "solido".

11

Terminata la cottura possiamo servire le nostre uova, racchiuse in un morbido letto di spinaci. A noi piace accompagnarle con fette di pane ai cereali tostate e ancora ben calde.

Cuocere in forno i cestini di spinaci e uova

Nidi di spinaci e uova al forno
DOMANDE E COMMENTI