fbpx

Millefoglie con fragole

Categoria, ,
Rating

DifficoltàIntermediaPorzioni8 Porzioni
Tempo Prep30 minutiTempo Cottura50 minutiTempo Totale1 hr 20 minuti

La torta millefoglie (o semplicemente millefoglie) è una squisita preparazione di pasticceria preparata con strati di pasta sfoglia farciti di crema pasticcera; un dolce, di per sé, davvero molto semplice, ma capace di accontentare anche i più golosi. Proprio questa sua semplicità rende possibile adattare gli ingredienti, creando varianti uniche e adatte a tutti i gusti!

Ed è partendo da questa premessa, che nella nostra ricetta vi mostreremo un'idea facilissima, ottenuta aggiungendo delle dolcissime fragole al ripieno (il tutto accompagnato da una nuovissima videoricetta, che trovate in questa pagina e sul nostro canale YouTube). La millefoglie con fragole non è altro, quindi, che la versione classica di questo dolce arricchita da frutta fresca. 

COME CUOCERE LA PASTA SFOGLIA

Nella nostra preparazione vi mostreremo come fare in casa la millefoglie con fragole usando della comunissima pasta sfoglia pronta rettangolare, che dovrà essere cotta prima di assemblare la torta. Il procedimento di cottura è estremamente semplice: sarà sufficiente cospargerla di zucchero a velo, bucherellarla con una forchetta (in modo da non far gonfiare la sfoglia) e cuocerla in forno per una ventina di minuti. Avremo così i friabilissimi strati della nostra torta.

COME FARCIRE LA MILLEFOGLIE ALLE FRAGOLE

La farcitura della millefoglie richiede la realizzazione di una delle creme base più amate e facili da preparare: la crema pasticcera. In questa pagina vi spiegheremo come realizzarla passo dopo passo, tuttavia nel caso preferiste una crema pasticcera senza glutine, potete far riferimento a quest'altra nostra ricetta. A questa andremo poi ad aggiungere fragole fresche, tagliate a rondelle.

INGREDIENTI DELLA MILLEFOGLIE

 2 Confezioni di pasta sfoglia rettangolare37cm di larghezza
 5 Uova i tuorli
 600 ml Latte intero
 60 g Farina "00"
 100 g Zucchero
 1 Limone (la scorza)
 200 g Fragole fresche
Per decorare
 Zucchero a velo q.b.
 Fragole fresche

MILLEFOGLIE ALLE FRAGOLE FACILE

Come cuocere gli strati di pasta sfoglia per la millefoglie
1

Prima di iniziare a preparare questa squisita torta millefoglie, accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 180° in modalità statica.

2

Recuperiamo poi una confezione di pasta sfoglia rettangolare e srotoliamola sul piano di lavoro, senza separarla dalla carta forno che la avvolge (ricordiamoci che va lavorata sempre molto fredda).

3

Con l'aiuto di una riga da disegno e di un coltello affilato, dividiamo la pasta sfoglia in due metà uguali, tagliando nella direzione della sua lunghezza.

4

Cospargiamo poi le due sfoglie, così ottenute, con abbondante zucchero a velo, distribuendolo con un colino a maglie fini.

Tagliare a metà la pasta sfoglia e cospargerla di zucchero a velo.

5

Picchiettiamo i due strati di pasta sfoglia con una forchetta, in modo da produrre piccoli fori sull'intera superficie. Questo semplice accorgimento impedirà alla sfoglia di gonfiarsi eccessivamente, una volta in forno.

6

Trasferiamo la pasta sfoglia su una leccarda e inforniamo. Cuociamo le due basi a 180°C per 20 minuti.

Bucherellare pasta sfoglia e infornare.

7

Nel caso in cui la pasta sfoglia iniziasse a gonfiarsi nei primi 5-10 minuti di cottura, estraiamo la teglia dal forno e bucherelliamola nuovamente con con un forchetta, in modo da far fuoriuscire l'aria.

8

Inseriamo nuovamente la teglia in forno e terminiamo la cottura, seguendo i tempi previsti.

9

Una volta conclusa la cottura, i due strati di sfoglia appariranno dorati e leggermente caramellati. Possiamo allora estrarli e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.

Se necessario sgonfiare la pasta sfoglia. Una volta pronti, lasciar raffreddare i primi due strati della millefoglie.

10

Ripetiamo nuovamente quanto fatto finora con una nuova confezione di pasta sfoglia, e realizziamo così altri due strati per la nostra millefoglie alle fragole.

Preparare altri due strati di sfoglia per la millefoglie

Prepariamo la crema pasticcera
11

Ora che gli strati di pasta sfoglia sono pronti, possiamo passare alla realizzazione della crema pasticcera, che useremo come farcitura. Per iniziare, versiamo 600ml di latte in un pentolino e riscaldiamolo delicatamente a fiamma bassa, fino a quando non raggiungerà il bollore.

12

Recuperiamo 5 uova. Rompiamole e raccogliamo i tuorli in una scodella capiente.

13

Grattugiamo, poi, la scorza di un limone. Ci raccomandiamo di utilizzare un limone "biologico", ossia con scorza non trattata.

Scaldare il latte, e raccogliere in una scodella i tuorli d'uovo e la scorza di limone.

14

Aggiungiamo anche 100g di zucchero.

15

Quindi, con l'aiuto di un paio di fruste elettriche montiamo li tuorli e lo zucchero. Dovremo lavorarli finché non otterremo una crema dal colore chiaro e dalla consistenza gonfia e spumosa.

Integrare lo zucchero e montare i tuorli con delle fruste elettriche.

16

Aggiungiamo gradualmente 60g di farina alla base di tuorli e zucchero. Lavoriamo gli ingredienti, sempre facendo attenzione a non "smontarli".

17

Quando il latte avrà raggiunto l'ebollizione, togliamolo dal fuoco e uniamolo poco alla volta alla base della crema pasticcera che abbiamo realizzato. Continuiamo a lavorare la crema, fino a quando non avremo ottenuto un composto omogeneo, che andrà via via ad addensarsi.

Aggiungere il latte bollente ai tuorli e lavorare il tutto fino a quando non addensa.

18

Travasiamo la crema pasticcera nel pentolino e mettiamola nuovamente sul fuoco. Riscaldiamola a fiamma bassissima, continuando a lavorarla con le fruste, fino a quando non diventa densa al punto da poter "scrivere" sulla sua superficie.

19

Una volta pronta, versiamo la crema in una scodella e ricopriamola con un foglio di pellicola trasparente. Facciamo in modo che la pellicola aderisca sulla superficie della crema: questo "trucco" eviterà il formarsi della fastidiosa "pellicina".

20

Lasciamo quindi raffreddare la crema pasticcera in un luogo fresco, finché non raggiunge la temperatura ambiente.

Far addensare la crema pasticcera, riscaldandola sul fuoco.

Realizziamo la millefoglie con le fragole
21

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti possiamo "assemblare" la torta millefoglie. Cominciamo posizionando su un vassoio il primo strato di pasta sfoglia.

22

Stendiamo circa 1/3 della crema pasticcera sulla base e posizioniamo, poi, il secondo strato di pasta sfoglia.

Stendere i primi due strati della millefoglie e farcirle con la crema pasticcera.

23

Stendiamo un nuovo strato di crema pasticcera con la spatola di silicone.

24

Distribuiamo le fragole tagliate a rondelle, fino a ricoprire lo strato della torta.

25

Aggiungiamo ulteriore crema, in modo da ricoprire le fragole.

Farcire con crema pasticcera e fragole

26

Posizioniamo la terza base di sfoglia.

27

Ricopriamo con la crema pasticcera rimanente.

28

Per finire, appoggiamo anche l'ultimo strato di pasta sfoglia.

Completare gli ultimi strati di pasta sfoglia e crema pasticcera.

29

La millefoglie con le fragole è quasi completata. Trasferiamola almeno 20 minuti in frigorifero, in modo da far rassodare la crema pasticcera che abbiamo realizzato come ripieno.

30

Prima di servire la nostra torta non ci resta che decorarla. Spolverizziamo la superficie con abbondante zucchero a velo e diamo colore e freschezza con qualche fragola fresca.

Decorare millefoglie con zucchero a velo e fragole.

Ingredients

 2 Confezioni di pasta sfoglia rettangolare37cm di larghezza
 5 Uova i tuorli
 600 ml Latte intero
 60 g Farina "00"
 100 g Zucchero
 1 Limone (la scorza)
 200 g Fragole fresche
Per decorare
 Zucchero a velo q.b.
 Fragole fresche

Directions

Come cuocere gli strati di pasta sfoglia per la millefoglie
1

Prima di iniziare a preparare questa squisita torta millefoglie, accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 180° in modalità statica.

2

Recuperiamo poi una confezione di pasta sfoglia rettangolare e srotoliamola sul piano di lavoro, senza separarla dalla carta forno che la avvolge (ricordiamoci che va lavorata sempre molto fredda).

3

Con l'aiuto di una riga da disegno e di un coltello affilato, dividiamo la pasta sfoglia in due metà uguali, tagliando nella direzione della sua lunghezza.

4

Cospargiamo poi le due sfoglie, così ottenute, con abbondante zucchero a velo, distribuendolo con un colino a maglie fini.

Tagliare a metà la pasta sfoglia e cospargerla di zucchero a velo.

5

Picchiettiamo i due strati di pasta sfoglia con una forchetta, in modo da produrre piccoli fori sull'intera superficie. Questo semplice accorgimento impedirà alla sfoglia di gonfiarsi eccessivamente, una volta in forno.

6

Trasferiamo la pasta sfoglia su una leccarda e inforniamo. Cuociamo le due basi a 180°C per 20 minuti.

Bucherellare pasta sfoglia e infornare.

7

Nel caso in cui la pasta sfoglia iniziasse a gonfiarsi nei primi 5-10 minuti di cottura, estraiamo la teglia dal forno e bucherelliamola nuovamente con con un forchetta, in modo da far fuoriuscire l'aria.

8

Inseriamo nuovamente la teglia in forno e terminiamo la cottura, seguendo i tempi previsti.

9

Una volta conclusa la cottura, i due strati di sfoglia appariranno dorati e leggermente caramellati. Possiamo allora estrarli e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.

Se necessario sgonfiare la pasta sfoglia. Una volta pronti, lasciar raffreddare i primi due strati della millefoglie.

10

Ripetiamo nuovamente quanto fatto finora con una nuova confezione di pasta sfoglia, e realizziamo così altri due strati per la nostra millefoglie alle fragole.

Preparare altri due strati di sfoglia per la millefoglie

Prepariamo la crema pasticcera
11

Ora che gli strati di pasta sfoglia sono pronti, possiamo passare alla realizzazione della crema pasticcera, che useremo come farcitura. Per iniziare, versiamo 600ml di latte in un pentolino e riscaldiamolo delicatamente a fiamma bassa, fino a quando non raggiungerà il bollore.

12

Recuperiamo 5 uova. Rompiamole e raccogliamo i tuorli in una scodella capiente.

13

Grattugiamo, poi, la scorza di un limone. Ci raccomandiamo di utilizzare un limone "biologico", ossia con scorza non trattata.

Scaldare il latte, e raccogliere in una scodella i tuorli d'uovo e la scorza di limone.

14

Aggiungiamo anche 100g di zucchero.

15

Quindi, con l'aiuto di un paio di fruste elettriche montiamo li tuorli e lo zucchero. Dovremo lavorarli finché non otterremo una crema dal colore chiaro e dalla consistenza gonfia e spumosa.

Integrare lo zucchero e montare i tuorli con delle fruste elettriche.

16

Aggiungiamo gradualmente 60g di farina alla base di tuorli e zucchero. Lavoriamo gli ingredienti, sempre facendo attenzione a non "smontarli".

17

Quando il latte avrà raggiunto l'ebollizione, togliamolo dal fuoco e uniamolo poco alla volta alla base della crema pasticcera che abbiamo realizzato. Continuiamo a lavorare la crema, fino a quando non avremo ottenuto un composto omogeneo, che andrà via via ad addensarsi.

Aggiungere il latte bollente ai tuorli e lavorare il tutto fino a quando non addensa.

18

Travasiamo la crema pasticcera nel pentolino e mettiamola nuovamente sul fuoco. Riscaldiamola a fiamma bassissima, continuando a lavorarla con le fruste, fino a quando non diventa densa al punto da poter "scrivere" sulla sua superficie.

19

Una volta pronta, versiamo la crema in una scodella e ricopriamola con un foglio di pellicola trasparente. Facciamo in modo che la pellicola aderisca sulla superficie della crema: questo "trucco" eviterà il formarsi della fastidiosa "pellicina".

20

Lasciamo quindi raffreddare la crema pasticcera in un luogo fresco, finché non raggiunge la temperatura ambiente.

Far addensare la crema pasticcera, riscaldandola sul fuoco.

Realizziamo la millefoglie con le fragole
21

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti possiamo "assemblare" la torta millefoglie. Cominciamo posizionando su un vassoio il primo strato di pasta sfoglia.

22

Stendiamo circa 1/3 della crema pasticcera sulla base e posizioniamo, poi, il secondo strato di pasta sfoglia.

Stendere i primi due strati della millefoglie e farcirle con la crema pasticcera.

23

Stendiamo un nuovo strato di crema pasticcera con la spatola di silicone.

24

Distribuiamo le fragole tagliate a rondelle, fino a ricoprire lo strato della torta.

25

Aggiungiamo ulteriore crema, in modo da ricoprire le fragole.

Farcire con crema pasticcera e fragole

26

Posizioniamo la terza base di sfoglia.

27

Ricopriamo con la crema pasticcera rimanente.

28

Per finire, appoggiamo anche l'ultimo strato di pasta sfoglia.

Completare gli ultimi strati di pasta sfoglia e crema pasticcera.

29

La millefoglie con le fragole è quasi completata. Trasferiamola almeno 20 minuti in frigorifero, in modo da far rassodare la crema pasticcera che abbiamo realizzato come ripieno.

30

Prima di servire la nostra torta non ci resta che decorarla. Spolverizziamo la superficie con abbondante zucchero a velo e diamo colore e freschezza con qualche fragola fresca.

Decorare millefoglie con zucchero a velo e fragole.

Millefoglie con fragole
Fabio G.
Fabio G.

Innovation manager nella vita professionale, lavoro nel mondo digitale per uno dei più importanti editori italiani (occupandomi, ebbene sì, anche di cucina... e se volete vedere per quale brand, sbirciate LinkedIn). Appassionato di innovazione digitale a 360°, mi diverto a cucinare assieme a Diana e a sparare valanghe di pallini da softair durante le Domeniche passate assieme al mio team. Se su Instagram vedete foto strane, quindi, non spaventatevi... è tutto normale.

Commenti e domande:
Clicca e segui farinadelmiosacco su youtube