fbpx

Meringhe (ricetta base)

DifficoltàMolto FacilePorzioni16 Porzioni
Tempo Prep10 minutiTempo Cottura1 hr 30 minutiTempo Totale1 hr 40 minuti

Sono bianche, dolci e leggere, come nuvole di zucchero: sono le meringhe. Conosciute spesso anche con il nome di spumoni (o spumini), questi dolci sono la dimostrazione che dietro la semplicità spesso si nasconde il vero piacere della pasticceria.

Consumate "al naturale" oppure ricoperte di cioccolato (avete presente i classici "funghetti di meringa"?), o ancora usate come base per realizzare e decorare torte o creazioni più complesse (come la meringata), questa ricetta di origine Svizzera è una preparazione immancabile nei libri di cucina di ogni cuoco casalingo... soprattutto se ci sono bambini nei dintorni.

E sapete qual è la notizia incredibile? Le meringhe fatte in casa sono alla portata di tutti! Bastano quattro semplicissimi ingredienti (uova, zucchero, un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone) e una planetaria, o delle comuni fruste elettriche. Pochi minuti e otterremo una base cremosa da modellare per dar vita al dolce che più desideriamo.

Con la nostra ricetta fare le meringhe con la planetaria (o le fruste) sarà un vero gioco da ragazzi.

QUANTO ZUCCHERO SERVE PER FARE LE MERINGHE

Gli ingredienti per fare gli spumoni sono pochi e semplici. È importante, però, mantenere un giusto rapporto tra gli albumi e lo zucchero (visto che non tutte le uova sono identiche). Vi consigliamo, quindi, di pesare gli albumi e verificare che il loro peso sia di circa 100g. Nel caso fosse superiore o inferiore a questa quantità dovrete adattare la quantità di zucchero con un rapporto, che noi vi consigliamo, di 1:2.2 (22g di zucchero ogni 10g di albumi).

COME CUOCERE LE MERINGHE

Le meringhe hanno un processo di cottura molto particolare. Devono infatti "asciugarsi" lentamente in forno alla temperatura tutto sommato bassa di 90°. Attenzione che aumentare la temperatura non le farà cuocere prima, ma al contrario finirete per bruciare la superficie, rovinando così il loro caratteristico candore.

INGREDIENTI PER FARE IN CASA LE MERINGHE

 3 Uova
 220 g Zuccheroda adeguare al peso degli albumi
 ½ cucchiaio Succo di limone
 1 Pizzico Sale
Per decorare (facoltativo)
 Cacao amaro in polvere q.b.

COME FARE MERINGHE LEGGERE E FRIABILI

COME FARE L'IMPASTO BASE DELLA MERINGA
1

Per prima cosa rompiamo tre uova e separiamo i tuorli dagli albumi.

2

Versiamo ora gli albumi in una ciotola posta su una bilancia e verifichiamo che il loro peso sia di circa 100g. La dose di zucchero cha abbiamo indicato tra gli ingredienti è, infatti, adatta a questa questa quantità di albumi. Se così non fosse, riduciamo o aumentiamo lo zucchero in modo da mantenere un rapporto di circa 1:2.2 con i bianchi d'uovo (2.2 parti di zucchero, per ogni parte di albume).

Dividere i tuorli e gli albumi

3

Innestiamo sulla planetaria la frusta "a filo" e versiamo i bianchi d'uovo nella scodella dell'impastatrice. Accendiamo quindi la planetaria a velocità medio/alta per montare le uova.

Montare gli albumi nella planetaria

4

Mentre gli albumi montano, aggiungiamo un pizzico di sale e mezzo cucchiaio di succo di limone, che aiuterà l'impasto della meringa a stabilizzarsi. Potete usare sia il succo di limone pronto del supermercato, sia il succo ottenuto direttamente da un agrume (purchè accuratamente filtrato).

5

Versiamo poi 220g di zucchero (o la dose che state utilizzando) un poco alla volta. Aumentiamo la velocità della planetaria e lasciamo che monti il mix di albumi e zucchero semolato.

6

Una volta integrato tutto lo zucchero, lasciamo lavorare la frusta fino a quando il composto non avrà un aspetto fermo ed estreamente sodo, con la superficie bianca e lucida. La base della meringa, inoltre dovrà risultare densa al punto tale da essere quasi "modellabile".

Montare albumi e zucchero per la base della meringa

COME CUOCERE LE MERINGHE IN FORNO
7

Ora che il composto di base è pronto, non ci resta che formare le meringhe e cuocerle. Per prima cosa accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 90° in modalità ventilata.

8

Recuperiamo poi una sac à poche (o tasca da pasticcere) e riempiamola con gli albumi appena montati.

Riempire il sac a poche con la base della meringa

9

Stendiamo un foglio di carta forno sulla leccarda e diamo forma alle meringhe, creando con la sacca da pasticcere le classiche forme a ciuffo di questi dolcetti. Potete ovviamente realizzarle della dimensione che preferite, noi suggeriamo di prepararle con un diametro di circa 4-5cm.

10

Inforniamo in forno già caldo e cuociamo le meringhe per 1 ore a mezza con la porta del forno tenuta socchiusa con il classico cucchiaio di legno.

Formare le meringhe e infornare per un'ora e mezza a 90°

11

Una volta terminata la cottura possiamo estrarre i dolci dal forno e lasciarli raffreddare.

Estrarre le meringhe e farle raffreddare

IL TOCCO FINALE
12

Potete consumare le meringhe così, semplici, oppure spolverizzarne qualcuna con del cacao amaro, in modo da dare un tocco di sapore in più.

Ingredients

 3 Uova
 220 g Zuccheroda adeguare al peso degli albumi
 ½ cucchiaio Succo di limone
 1 Pizzico Sale
Per decorare (facoltativo)
 Cacao amaro in polvere q.b.

Directions

COME FARE L'IMPASTO BASE DELLA MERINGA
1

Per prima cosa rompiamo tre uova e separiamo i tuorli dagli albumi.

2

Versiamo ora gli albumi in una ciotola posta su una bilancia e verifichiamo che il loro peso sia di circa 100g. La dose di zucchero cha abbiamo indicato tra gli ingredienti è, infatti, adatta a questa questa quantità di albumi. Se così non fosse, riduciamo o aumentiamo lo zucchero in modo da mantenere un rapporto di circa 1:2.2 con i bianchi d'uovo (2.2 parti di zucchero, per ogni parte di albume).

Dividere i tuorli e gli albumi

3

Innestiamo sulla planetaria la frusta "a filo" e versiamo i bianchi d'uovo nella scodella dell'impastatrice. Accendiamo quindi la planetaria a velocità medio/alta per montare le uova.

Montare gli albumi nella planetaria

4

Mentre gli albumi montano, aggiungiamo un pizzico di sale e mezzo cucchiaio di succo di limone, che aiuterà l'impasto della meringa a stabilizzarsi. Potete usare sia il succo di limone pronto del supermercato, sia il succo ottenuto direttamente da un agrume (purchè accuratamente filtrato).

5

Versiamo poi 220g di zucchero (o la dose che state utilizzando) un poco alla volta. Aumentiamo la velocità della planetaria e lasciamo che monti il mix di albumi e zucchero semolato.

6

Una volta integrato tutto lo zucchero, lasciamo lavorare la frusta fino a quando il composto non avrà un aspetto fermo ed estreamente sodo, con la superficie bianca e lucida. La base della meringa, inoltre dovrà risultare densa al punto tale da essere quasi "modellabile".

Montare albumi e zucchero per la base della meringa

COME CUOCERE LE MERINGHE IN FORNO
7

Ora che il composto di base è pronto, non ci resta che formare le meringhe e cuocerle. Per prima cosa accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 90° in modalità ventilata.

8

Recuperiamo poi una sac à poche (o tasca da pasticcere) e riempiamola con gli albumi appena montati.

Riempire il sac a poche con la base della meringa

9

Stendiamo un foglio di carta forno sulla leccarda e diamo forma alle meringhe, creando con la sacca da pasticcere le classiche forme a ciuffo di questi dolcetti. Potete ovviamente realizzarle della dimensione che preferite, noi suggeriamo di prepararle con un diametro di circa 4-5cm.

10

Inforniamo in forno già caldo e cuociamo le meringhe per 1 ore a mezza con la porta del forno tenuta socchiusa con il classico cucchiaio di legno.

Formare le meringhe e infornare per un'ora e mezza a 90°

11

Una volta terminata la cottura possiamo estrarre i dolci dal forno e lasciarli raffreddare.

Estrarre le meringhe e farle raffreddare

IL TOCCO FINALE
12

Potete consumare le meringhe così, semplici, oppure spolverizzarne qualcuna con del cacao amaro, in modo da dare un tocco di sapore in più.

Meringhe (ricetta base)
Commenti e domande: