fbpx

Farinata di ceci veloce

Porzioni8 PorzioniDifficoltàMolto Facile
Tempo Prep2 hrs 10 minutiTempo Cottura15 minutiTempo Totale2 hrs 25 minuti

La farinata di ceci è una semplice torta salata tipica della cucina ligure, che piace proprio a tutti, grandi e piccini. Può essere ottima come finger food per un picnic fuori porta o come antipasto per pranzi e cene in compagnia... anche se il suo meglio lo da come street food nella riviera ligure. Nonostante la ricetta originale preveda la cottura nel forno a legna, si possono ottenere ottimi risultati usando anche il semplice forno di casa.

La ricetta della farinata di ceci si basa su pochi e semplici ingredienti ed è di facile preparazione. Il cuore di tutto è la farina di ceci, che viene lavorata insieme ad acqua, olio extravergine di oliva e sale. Potete però arricchire la ricetta base con gli ingredienti e gli aromi che sono di vostro maggior gradimento: non ponete limiti alla vostra fantasia in cucina.

Indossate il grembiule e armatevi di utensili da cucina e di un po' di pazienza. Sì, avete capito bene, un po' di pazienza perché il segreto di una buona farinata di ceci sta nel far riposare l'impasto almeno per 2 ore. 

Ma come?! Non doveva essere una ricetta veloce? Infatti, lo è. Pensate che la ricetta originale prevede un riposo di 24 ore. 

GLI INGREDIENTI PER LA FARINATA LIGURE

 200 g Farina di ceci
 530 g Acqua a temperatura ambiente
 1 cucchiaino Sale
 53 g Olio Extravergine di Oliva
 1 unità Rametto di rosmarino fresco
 Pepe nero q.b.

COME FARE UNA FARINATA DI CECI VELOCE

1

Versiamo 200g di farina di ceci in una ciotola capiente, dandole la caratteristica forma "a fontana".

Versare la farina di ceci in una ciotola

2

Versiamo un po' per volta i 530g di acqua a temperatura ambiente. Man mano che aggiungiamo l'acqua mescoliamo di continuo con l'aiuto di una frusta, in modo da evitare la formazione di grumi. Una volta unita tutta l'acqua a disposizione, avremo ottenuto un impasto piuttosto liquido e omogeneo.

uniamo acqua alla farina di ceci

3

Con l'aiuto di una schiumarola o di un semplice cucchiaio togliamo la schiuma che si è creata in superficie. Questa operazione permette di evitare che l'impasto risulti troppo scuro dopo la cottura.

rimuovere la schiuma dall'impasto della farinata

4

Avvolgiamo la ciotola dell'impasto con una pellicola e lasciamo riposare a temperatura ambiente per 2 ore.

5

Trascorso il tempo di riposo, rimuoviamo la pellicola trasparente ed eliminiamo l'eventuale schiuma superficiale.

6

Aggiungiamo all'impasto 50g di olio extravergine di oliva mescolando con la frusta. Successivamente uniamo 1 cucchiaino di sale.

unire l'olio extravergine di oliva all'impasto

7

Recuperiamo ora una teglia e ungiamola con olio EVO. Per le quantità degli ingredienti da noi proposte vi consigliamo di utilizzare una teglia rotonda da 30 cm di diametro. Versiamo quindi al suo interno l'impasto appena preparato.

versare l'impasto della farinata di ceci nella teglia

8

Inseriamo la teglia nel forno precedentemente ben riscaldato a 250° con modalità ventilata, posizionandola a mezza altezza. Cuociamo la nostra farinata di ceci per 20 minuti. A metà cottura estraiamola rapidamente dal forno e aggiungiamo sulla superficie qualche foglia di rosmarino fresco. Poiché ogni forno ha le sue caratteristiche i tempi potrebbero variare leggermente. La cottura sarà ultimata non appena la farinata avrà una superficie dorata e una crosticina sui bordi.

cottura della farinata di ceci

9

Sforniamo la farinata di ceci. Tagliamola a fette e serviamola ben calda dopo averla spolverizzata con pepe nero macinato al momento.

farinata di ceci a fine cottura con pepe e rosmarino

Ingredients

 200 g Farina di ceci
 530 g Acqua a temperatura ambiente
 1 cucchiaino Sale
 53 g Olio Extravergine di Oliva
 1 unità Rametto di rosmarino fresco
 Pepe nero q.b.

Directions

1

Versiamo 200g di farina di ceci in una ciotola capiente, dandole la caratteristica forma "a fontana".

Versare la farina di ceci in una ciotola

2

Versiamo un po' per volta i 530g di acqua a temperatura ambiente. Man mano che aggiungiamo l'acqua mescoliamo di continuo con l'aiuto di una frusta, in modo da evitare la formazione di grumi. Una volta unita tutta l'acqua a disposizione, avremo ottenuto un impasto piuttosto liquido e omogeneo.

uniamo acqua alla farina di ceci

3

Con l'aiuto di una schiumarola o di un semplice cucchiaio togliamo la schiuma che si è creata in superficie. Questa operazione permette di evitare che l'impasto risulti troppo scuro dopo la cottura.

rimuovere la schiuma dall'impasto della farinata

4

Avvolgiamo la ciotola dell'impasto con una pellicola e lasciamo riposare a temperatura ambiente per 2 ore.

5

Trascorso il tempo di riposo, rimuoviamo la pellicola trasparente ed eliminiamo l'eventuale schiuma superficiale.

6

Aggiungiamo all'impasto 50g di olio extravergine di oliva mescolando con la frusta. Successivamente uniamo 1 cucchiaino di sale.

unire l'olio extravergine di oliva all'impasto

7

Recuperiamo ora una teglia e ungiamola con olio EVO. Per le quantità degli ingredienti da noi proposte vi consigliamo di utilizzare una teglia rotonda da 30 cm di diametro. Versiamo quindi al suo interno l'impasto appena preparato.

versare l'impasto della farinata di ceci nella teglia

8

Inseriamo la teglia nel forno precedentemente ben riscaldato a 250° con modalità ventilata, posizionandola a mezza altezza. Cuociamo la nostra farinata di ceci per 20 minuti. A metà cottura estraiamola rapidamente dal forno e aggiungiamo sulla superficie qualche foglia di rosmarino fresco. Poiché ogni forno ha le sue caratteristiche i tempi potrebbero variare leggermente. La cottura sarà ultimata non appena la farinata avrà una superficie dorata e una crosticina sui bordi.

cottura della farinata di ceci

9

Sforniamo la farinata di ceci. Tagliamola a fette e serviamola ben calda dopo averla spolverizzata con pepe nero macinato al momento.

farinata di ceci a fine cottura con pepe e rosmarino

Farinata di ceci veloce
DOMANDE E COMMENTI