Tagliolini Capesante e Vodka

20 min
2 persone
Facilissima
Ingredienti
  • 200g di Tagliolini all'Uovo freschi
  • 12 Capesante
  • 30g di Burro
  • Un Bicchierino di Vodka
  • Uno Scalogno
  • Un Ciuffo di Erba Cipollina
  • Sale e Pepe q.b.

Le capesante, conosciute anche con il nome francese “Saint Jacques” rappresentano una delle specie di molluschi più pregiati disponibili sul mercato ittico. Apprezzate universalmente per il loro gusto delicato, sono le protagoniste dei tradizionali cenoni Natalizi in molte regioni d’Italia. Proprio per questo motivo, vogliamo suggerirvi questo primo di pasta fresca dal sapore pregiato: i tagliolini capesante e vodka.

PREPARARE LA PASTA CON CAPESANTE E VODKA

Per preparare i tagliolini alla vodka e capesante basta seguire una semplice e veloce ricetta. Vediamo come procedere.

  1. Recuperiamo lo scalogno, sbucciamolo e tritiamolo finemente.
  2. Sminuzziamo anche l’erba cipollina e mettiamola provvisoriamente da parte in una ciotolina. Ci servirà alla fine della preparazione per decorare e aromatizzare i piatti appena prima di portarli in tavola.
  3. Prendiamo ora una padella (meglio se antiaderente) e sciogliamo al suo interno il burro a fuoco lento.
  4. Aggiungiamo quindi lo scalogno e lasciamolo appassire, finché non si sarà ammorbidito.
  5. Nel frattempo estraiamo le capesante dalle conchiglie (se necessario) e laviamole accuratamente sotto l’acqua corrente.
  6. Versiamo i molluschi nella padella di cottura assieme allo scalogno e, aiutandoci con una pinza da cucina o un cucchiaio, ruotiamole periodicamente affinché cuociano su tutta la loro superficie in modo uniforme.
  7. Aggiungiamo quindi il bicchierino di vodka (circa 10 cl). Usiamo, ovviamente, vodka “liscia” non aromatizzata. Eseguiamo questo passo della preparazione con molta cautela, in quanto l’alcol evaporato potrebbe prendere fuoco e generare una leggera fiamma al di sopra della padella.
  8. Abbassiamo ora il fuoco della padella al minimo e portiamo a ebollizione l’acqua per la pasta in un’altra pentola, quindi saliamola e cuociamo i tagliolini (i tempi di cottura dipendono chiaramente dal tipo di pasta usata).
  9. Terminata la cottura, coliamo la pasta e rovesciamola nella pentola di preparazione del condimento di capesante e vodka.
  10. Alziamo leggermente la fiamma, aggiungiamo una prima spolverata di erba cipollina e mescoliamo il tutto, in modo da insaporire i tagliolini in modo uniforme.

I TAGLIOLINI CAPESANTE E VODKA PRONTI PER LA TAVOLA

Dopo questo ultimo periodo di cottura, il nostro primo è finalmente pronto. Impiattiamo e serviamo la pasta decorando con le capesante e qualche filo di erba cipollina fresca che abbiamo tenuto da parte nelle fasi precedenti.

Vi consigliamo di servire il piatto ben caldo. Noi amiamo gustare i tagliolini capesante e vodka assieme a un buon bicchiere di prosecco.

Commenti e domande: