Orecchiette alla Mediterranea (o pizzaiola)

20 min
2 persone
Facile
Ingredienti
  • 250g di Orecchiette
  • 100g di Salsa di Pomodoro
  • 50g di Olive Taggiasche
  • 1 Mozzarezza fresca (100g cca)
  • 100g di Mozzarella per Pizza
  • 1 Scalogno medio
  • 1 cucchiaio di Capperi
  • Origano
  • Sale q.b

Cosa c’è di più mediterraneo del profumo del pomodoro, dell’origano e delle olive? Allora perché non mettere tutto assieme per realizzare un primo che accontenterà i più golosi e soprattutto gli amanti delle pizza! Già… perché questo piatto, in fondo, ha veramente molto in comune con quello che è certamente uno dei piatti nazionali Italiani.

PREPARIAMO LE ORECCHIETTA ALLA MEDITERRANEA (PIZZAIOLA)

Iniziamo a preparare questo piatto partendo dal condimento, vera anima di questo primo. Per guadagnare tempo, tuttavia, conviene mettere sul fuoco l’acqua per le orecchiette già da ora: ci tornerà sicuramente utile non appena il sugo sarà ultimato (ovviamente, non appena l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione aggiungiamo il sale e buttiamo le orecchiette… ma non dobbiamo dirvelo noi, vero?).

IL SUGO per le orecchiette: POMODORO, OLIVE E ORIGANO

Recuperiamo lo scalogno, rimuoviamo la buccia e sminuzziamolo. Mettiamo quindi una padella sul fuoco lento con un giro di olio extravergine di oliva e, una volta caldo, buttiamo lo scalogno appena tagliato lasciandolo appassire delicatamente. Aggiungiamo quindi la salsa di pomodoro, i capperi, le olive taggiasche e una spolverata di origano (volendo possiamo aggiungere anche due o tre foglie di basilico fresco… vedrete che non ve ne pentirete!). Allunghiamo il condimento con mezzo bicchiere di acqua, insaporiamo con sale e pepe a piacere e lasciamo cuocere lentamente per qualche minuto.

PREPARIAMO LA MOZZARELLA PER IL SUGO

Nel frattempo che il sugo è in cottura prepariamo la mozzarella. Come avete sicuramente notato negli ingredienti abbiamo indicato due tipi di mozzarella differenti: quella fresca (che tutti troviamo in busta immersa nella propria “acqua”) e quella “per pizza”, che è invece in vendita generalmente sotto forma di panetti, molto facili da trovare nei reparti latticini dei supermercati. Sebbene tali formaggi possano essere all’occorrenza equivalenti, nel nostro caso abbiamo voluto utilizzarli in fasi diverse della nostra ricetta. Vedremo tra poco come. Tagliamo innanzitutto la mozzarella fresca in cubetti, ricaviamo da quella per pizza, invece, fette di circa mezzo cm di spessore e mettiamole temporaneamente da parte.
Quando il sugo inizierà ad addensarsi, aggiungiamo la mozzarella fresca in cubetti con qualche cucchiaio della sua acqua. Abbassiamo la fiamma e lasciamo che il formaggio si sciolga, mescolando costantemente in modo che non si concentri in un unica massa. Accendiamo intanto il forno, preriscaldandolo a 250°.

PREPARIAMO LE ORECCHIETTE

Una volta scolate le orecchiette (a questo punto dovrebbero essere pronte) buttiamole in padella assieme al sugo e mescoliamo per condire il tutto uniformemente. Spegniamo poi il fuoco e distribuiamo la pasta in due piatti fondi adatti al forno (o in alternativa due pirofile mono-porzione). Copriamo infine con un uno strato della mozzarella da pizza affettata in precedenza. Aggiungiamo nuovamente origano e un filo di olio extravergine di oliva. Passiamo quindi in forno i due piatti fino a quando la mozzarella non si sarà sciolta. Serviamo il primo caldo e filante e godiamoci i sapori tipici del Mediterraneo!

Commenti e domande: