Gnocchi di Riso saltati con Gamberi e Verdure

40 min
2 persone
Facile
Ingredienti
  • 200g di Gnocchi di Riso secchi
  • 150g di code di Gamberi
  • 1 Zucchina media (200g circa)
  • 1/2 Cipolla
  • 2 Carote piccole (circa 120g totali)
  • 30g di Germogli di Soia
  • 1/2 Peperone Verde (circa 130g)
  • 30ml di Salsa di Soia
  • 2 cucchiaini di Semi di Sesamo
  • Brodo Vegetale concentrato in gelatina
  • Olio di semi
  • Sale q.b.

Quando parliamo di gnocchi la prima cosa che viene in mente è la tipica pasta a base di patate, che siamo abituati a consumare condita nei più svariati modi. Gli gnocchi, però, possono assumere forme e composizione davvero differenti, sia spostandoci tra le regioni d’Italia, sia visitando paesi esteri. Con questa ricetta, in particolare, vogliamo preparare i tipici gnocchi di riso con gamberi e verdure: un primo caratteristico della cucina cinese, che possiamo trovare (cucinato in modo più o meno simile a quanto vogliamo proporvi) nei ristoranti delle nostre città.

GLI GNOCCHI DI RISO CINESI

Iniziamo con il dire che gli gnocchi di riso non sono uno degli alimenti più semplici da reperire Sono infatti abbastanza difficili da trovare sui banconi dei supermercati, anche cercando tra gli scaffali dedicati agli ingredienti etnici. Per acquistarli è invece quasi indispensabile recarsi nei mini-market specializzati in prodotti orientali (per chi abita a Milano suggeriamo, ovviamente, di fare due passi in zona Paolo Sarpi, via principe per questo genere di spesa).

Una volta risolto il problema del reperimento dell’ingrediente principale, ci troveremo con molta probabilità di fronte a un sacchetto colmo di “gnocchi” dalla forma piatta e allungata… ma soprattutto dalla consistenza secca e rigida. Differentemente dalla pasta che siamo abituati a consumare, però, questa varietà orientale non può essere cotta sul momento. Per preparare gli gnocchi di riso è infatti necessario lasciarli in ammollo per almeno 24 ore, prima di poterli cuocere e consumare.

Iniziamo quindi questa ricetta immergendo gli gnocchi di riso in una scodella colma di acqua a temperatura ambiente e lasciandoli riposare per un giorno intero (da qui potete capire che quella che ci accingiamo a preparare non può essere considerata una ricetta “dell’ultimo momento”).

PREPARIAMO LE VERDURE SALTATE NEL WOK

Trascorse le 24 ore di ammollo possiamo dedicarci alla preparazione della ricetta degli gnocchi di riso con gamberi e verdure. Vediamo finalmente come procedere:

  1. Tagliamo in due una cipolla e affettiamone una delle due metà.
  2. Peliamo poi le carote e tagliamole in striscioline.
  3. Tagliamo quindi la zucchina à-la-julienne e il peperone in strisce di mezzo centimetro di spessore.
  4.  Laviamo, infine, i germogli di soia.
  5. Poniamo sul fuoco una padella dal bordo alto (o meglio ancora un wok se lo avete a disposizione) con un giro abbondante di olio di semi.
  6. Scaldiamo l’olio a fuoco medio e aggiungiamo la cipolla, il peperone e le carote affettate in precedenza.
  7. Saltiamo il tutto per un paio di minuti, dopodiché integriamo mezzo bicchiere di acqua e il brodo vegetale concentrato (alternativamente potete utilizzare un dado da cucina).
  8. Mescoliamo le verdure fino a quando il brodo non si sarà completamente diluito, copriamo con un coperchio e lasciamo stufare a fuoco basso per una decina di minuti.

PREPARIAMO GLI GNOCCHI DI RISO E I GAMBERI NEL WOK

Ora che le verdure sono pronte, possiamo passare all’aggiunta degli ingredienti rimanenti.

  1. Puliamo le code di gamberi (noi usiamo le mazzancolle), rimuovendo il carapace e lasciando, eventualmente a fini estetici, la pinna sull’estremità.
  2. Passati i 10 minuti di cottura possiamo aggiungere la zucchina affettata, i gamberi e i germogli di soia e insaporire con una presa di sale e la salsa di soia.
  3. Mescoliamo nuovamente e lasciamo cuocere per un altro paio di minuti a pentola coperta.
  4. Alziamo ora la fiamma in modo da far sfrigolare il condimento e buttiamo finalmente gli gnocchi di riso, oramai ammorbiditi.
  5. Saltiamo il tutto per un paio di minuti, cuocendo e condendo uniformemente gli gnocchi cinesi.
  6. Impiattiamo e spolveriamo infine il tutto con un cucchiaino di semi di sesamo.

Ecco serviti i deliziosi gnocchi di riso con gamberi e verdure.

Se volete, potete provare ad eliminare i gamberi, ottenendo così una versione vegetariana, oppure sostituendoli con carne di manzo.

Nel caso vi piacessero gli gnocchi di riso cinesi e voleste provare qualcosa di leggermente differente, ma sempre proveniente dall’estremo oriente, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra ricetta per i ddukbokki (gnocchi di riso coreani).

Commenti e domande:
Abstract
recipe image
Nome Ricetta
Gnocchi di Riso con Gamberi e Verdure
Autore
Pubblicata il
Tempo totale