Cavolfiore giallo in insalata con Broccoli e Bietole

20 min
2 persone
Facilissima
Ingredienti
  • 1 Cavolfiore Giallo (circa 500g)
  • 160g di Broccoli
  • 160g di Bietole
  • 2 fette di Pane Rustico o tipo pugliese (circa 100g)
  • 15g di Pinoli
  • Olio Extravergine di Oliva
  • 2 cucchiai di Succo di Limone
  • Sale e Pepe q.b.

E’ da un po’ che i banchi frigo della grande distribuzione hanno un nuovo tipo di verdura: il cavolfiore giallo. Sebbene sostanzialmente simile alla sua variante “comune”, dopo averlo acquistato ci siamo chiesti come poterlo preparare per poterlo godere al meglio, accontentando palato e vista: ecco così il cavolfiore giallo in insalata con broccoli e bietole.

CUOCIAMO IL CAVOLFIORE GIALLO AL VAPORE

La ricetta che ti presentiamo è praticamente quella di un’insalata, che richiede però un piccolo procedimento di cottura preliminare. Come pane, inoltre, vi consigliamo di usarne uno di tipo rustico, con molta mollica e una crosta croccante (perfetto anche il tipo pugliese).

Vediamo passo a passo come procedere:

  1. Recuperiamo il cavolfiore giallo e rimuoviamo attentamente il gambo e le foglie che rivestono l’infiorescenza, separandola poi in cime grandi qualche centimetro.
  2. Procediamo in maniera analoga con i broccoli.
  3. Trasferiamo gli ortaggi in una pentola a pressione in cui abbiamo predisposto il tipico cestello per la cottura al vapore e alcune tazze di acqua. Chiudiamo e mettiamo a cuocere su fuoco vivo per 12 minuti.
  4. Nel frattempo scaldiamo una padella e tostiamo 15g di pinoli, fino a quando la loro superficie non inizia a dorare. Togliamoli quindi dal fuoco e conserviamoli per il successivo uso.
  5. Tagliamo il pane in fette spesse più o meno un centimetro e ricaviamo, successivamente, crostini di almeno un paio di centimetri di lato.
  6. Mettiamo ora su fuoco vivace una padella capiente con abbondante olio extravergine di oliva e, una volta caldo, aggiungiamo i quadratini di pane, facendoli abbrustolire fino a farli imbrunire.
  7. Insaporiamo il pane con un paio di prese di sale e una spolverata di pepe nero.
  8. Trasferiamo quindi il pane abbrustolito in una ciotola a raffreddare. Avremo così ottenuto dei deliziosi crostini.
  9. Puliamo e laviamo sotto l’acqua corrente le bietole.
  10. Scaldiamo una nuova padella e dopo aver versato un paio di giri di olio extravergine di oliva iniziamo a cuocere le bietole.
  11. Continuiamo la cottura fino a quando le bietole non avranno iniziato a ridursi di volume e inizieranno ad assumere un colore scuro.
  12. Aggiungiamo quindi in padella mezzo bicchiere di acqua e un pizzico di sale.
  13. Stufiamo per un paio di minuti, fino a cottura ultimata.
  14. Terminata la cottura del cavolfiore giallo e dei broccoli, apriamo la pentola a pressione e trasferiamoli nella padella di cottura delle bietole.
  15. Uniamo i pinoli tostati e i crostini di pane.
  16. Saltiamo il tutto per un paio di minuti in pentola, mescolando periodicamente per insaporire il tutto.

L’INSALATA DI CAVOLFIORE GIALLO

Ecco completata le ricetta per il cavolfiore giallo in insalata con broccoli e bietole. Non ci resta che impiattare e condire il tutto con un filo di olio extravergine di oliva e un paio di cucchiai di succo di limone, che si sposa perfettamente con il sapore dei nostri ortaggi. Una raccomandazione: non fatevi spaventare dal cavolfiore giallo. Non è radioattivo, è soltanto buono!

Commenti e domande:
Abstract
recipe image
Nome Ricetta
Cavolfiore Giallo in Insalata
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale